Un viaggio indietro nel tempo con i Teenage Fanclub

Ferrara Sotto le Stelle torna anche nel 2019 con la sua 24° edizione.

Il primo gruppo che ha calcato il palco del cortile del castello estense proviene dalla Scozia ed è una delle band che ha più influenzato il rock negli ultimi anni: i  Teenage Fanclub .

I Teenage Fanclub sono autori di brani che hanno lasciato il segno nella storia della musica, come Bandagonesque, Thirteen, Grand Prix, Songs from Northern Britain e molti altri.

Da trentanni sono un punto di riferimento per numerose band, a loro volta di culto. Anche Nick Hornby nel suo libro 31 Songs regala la prima posizione ad un loro memorabile brano: “Your Love Is the Place Where I Come From”.

La nuova formazione senza Gerard Love è composta dagli altri membri storici Norman Blake (chitarra e voce), Raymond McGinley (chitarra e voce) e Francis MacDonald (batteria e voce) con l’aggiunta di Euros Childs (piano e voce) e Dave McGowan (basso e voce).

Ad aprire il concerto ci sono i Be Forest.

Il gruppo è formato da Costanza Delle Rose (voce e basso), Erica Terenzi (voce, batterie, Eminent) e Nicola Lampredi (chitarra).

Sono tornati con un nuovo disco dopo 5 anni di silenzio e sono in giro per tutta l’Italia per 5 promuovere Knocturne.

Il loro sound molto semplice e ricercato rende molto dal vivo.

Le chitarre sono leggere con la parte ritmica a farla da padrone con la voce di Costanza che viene a galla dolcemente.

Finito il gruppo di Pesaro ecco i Teenage fanclub

Nonostante ora mai della vecchia formazione siano rimasti Norman Blake, Raymond McGinley e Francis MacDonald, la band continua sformare brani nuovi anche se chiaramente la scaletta presenta la maggior parte dei brani storici.

Del nuovo disco suonano I’m in Love  e The Darkest Part of the Night.

Partono con About you da Grand prix che con Songs from Northern Britain rappresentano forse i due migliori dischi della band scozzese.

Purtroppo da Gran Prix fanno solo About you, ma da Songs from Northern Britain estrapolano le loro migliori canzoni come Start Again o It’s a Bad World.

L’ultimo disco è del 2016, ma in occasione di questo tour la band ci propone Everything is Falling Apart un nuovo brano inedito appena pubblicato.

Il rock generazionale dei Teenage fanclub è molto orecchiabile e capire all’ascoltatore quanto abbiano influenzato gruppi che adesso riempiono i palazzetti e gli stadi.

Il loro concerto è un continuo viaggio nel tempo e nonostante la mancanza della voce storica di Gerard Love , Norman Blake e Raymond McGinley  se la sono cavata egregiamente.

Una versione entusiasmante di Everything Flows ha chiuso alla grande il concerto per la gioia dei fans che sono accorsi per questa unica data italiana del loro tour mondiale.

Ci sono poche band capaci di fondere indie rock, country, fuzz pop e persino Krautrock e prog.

Anche se manca la spinta e la carica di Gerard Love riescono lo stesso al rendere la loro musica semplice grazie alla loro straordinaria passione verso il loro mestiere.

SETLIST:

About You

Start Again

The Cabbage

Everything Is Falling Apart

Catholic Education

Alcoholiday

The Darkest Part of the Night

Your Love Is the Place Where I Come From

I Don’t Want Control of You

It’s a Bad World

I’m in Love

My Uptight Life

What You Do to Me

The Concept

Everything Flows

Un ringraziamento particolare a DNA concerti e allo staff di Ferrara sotto le stelle per il gentile invito

Testo di Carlo Vergani

Foto per gentile concessione di Rudy Filippini

 



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi