Meravigliosi Subsonica all’Alguer Summer Festival

Meravigliosi Subsonica all’Alguer Summer Festival

Ieri sera i SUBSONICA, hanno chiuso l’Alguer Summer Festival, il fortunato cartellone di eventi che quest’estate, grazie alla collaborazione fra la Shining Production, Le Ragazze Terribili, la Roble Factory e la Fondazione Alghero, ha portato sul palco dell’Anfiteatro “Ivan Graziani” di Alghero il meglio della musica italiana.
 
L’attesissimo concerto, unica tappa sarda del tour estivo dei Subsonica che quest’anno celebrano il venticinquesimo anno dall’uscita del loro “Microchip Emozionale, è stato il primo grande evento dell’AnnoZero Fest, il festival dedicato alla musica dal vivo, organizzato dalla Roble Factory, in collaborazione con la Fondazione Alghero.
 
Il celebre gruppo rock elettronico italiano si è presentato al pubblico sardo con lo spettacolo “Atmosferico 2022” per il ventennale di “Amorematico”, l’album che li ha consacrati nell’Olimpo delle band  italiane, terza release della band pubblicata l’11 gennaio 2002.
Non una celebrazione vera e propria, ma l’occasione per rimettere in gioco quella attitudine al groove che, a partire dal singolo “Nuvole rapide”, segnò l’evoluzione dei Subsonica, trasformando i loro live in una sconfinata pista da balloScaletta emozionante su beat potenti e travolgenti, restare semplici spettatori sarà impossibile a chiunque. 
 
 
Il primo evento dell’AnnoZero Fest è stata una festa per celebrare il ritorno alla musica live, a quella condivisa e ballata, in una calda sera di fine estate di fronte al mare di Alghero, arricchita dall’After show in chiusura di serata della celebre producer e dj algherese Elisa Bee.
 
ATMOSFERICO 2022 prossime date:
 
8 settembre – Vigevano, Castello
9 settembre – Roma, Parco Schuster
10 settembre – Modena, Festa dell’Unità
 

Si ringraziano per i graditissimi inviti Valentina Mevoli di Shining Production, Alice Cherubini e Roberta Leone di Astarte Agency. Ringraziamo l’Alguer Summer Festival per l’ospitalità.

 

Reportage Fotografico della serata a cura di Stefanino Benni – http://stefaninobenni.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi