Gli Ignite hanno infiammato il circolo blackstar di Ferrara

Gli Ignite hanno infiammato il circolo blackstar di Ferrara

Gli IGNITE, band di Orange County, sono tornati in tour per presentare il nuovo album “Ignite”, uscito il  25 marzo per Century Media Records.

Il 22 maggio li avevamo visti aprire ai mitici NOFX al Punk in drublic al Carroponte di Sesto San Giovanni e qualche mese dopo al Bayfest di Bellaria,  ma a Ferrara al mitico circolo Blackstar, il gruppo di Orange County, ha deliziato il pubblico presente con uno show da headliner pieno di energia.

Il fuoco degli Ignite non si è mai del tutto spento in quasi trent’anni di attività, anche se le fiammate discografiche sono state sempre molto diradate (siamo alla sesta dal 1995) e il prematuro addio alle scene dello storico cantante Zoltán Téglás (unico membro presente fin dal 1995 insieme al bassista Brett Rasmussen) sembrava potesse mettere la parola fine.

Invece a soffiare sulla brace è arrivato il nuovo cantante Eli Santana – un ideale incrocio tra l’ex cantante ungherese ed Efram dei Death By Stereo – e così dopo oltre un quarto di secolo prende il via ufficialmente il nuovo corso degli Ignite

Ad aprire il concerto da Verona gli Splintera.

Un ringraziamento particolare agli amici del Blackstar per il gentile invito 

Foto di Carlo Vergani

Ignite

Splintera

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi