XFACTOR 2018: La serata degli inediti

XFACTOR 2018: La serata degli inediti

XFactor 2018 entra nel vivo e nella puntata di giovedì 22 gli otto concorrenti restati in gara hanno potuto presentare il loro inedito. 

Il regolamento della serata era molto semplice: i concorrenti, suddivisi in due gruppi da 4, dovevano presentare il brano. Al termine di ciascuna manche il televoto mandava allo scontro finale il meno gradito dal pubblico a casa.

Nella prima manche si sono affrontati Luna con l’inedito dal titolo Los Angeles, Sherol Dos Santos con Non ti avevo ma ti ho perso, Renza Castelli con Il cielo e Anastasio con La fine del mondo. In un girone di “pezzi da 90” Renza non ha avuto scampo, risultando la meno votata.

La seconda manche ha visto scontrarsi Naomi con Like The Rain (Unpredictable), i Bowland con Don’t Stop Me, Leo Gassmann con Piume e per finire Martina Attili che ha riproposto il brano già presentato durante le audition e per l’occasione completamente riarrangiato, Cherofobia. Al termine delle esibizioni il televoto ha penalizzato Naomi, che è stata mandata allo scontro finale.

Se nella prima manche non ci sono state troppe discussioni, qualche mugugno è emerso al termine della seconda. Il brano di Naomi, infatti, è apparso a molti, molto convincente, mentre un po’ debole è apparso quello di Leo Gassman. Gli spettatori, tuttavia, con il telecomando in mano hanno scelto di mandare avanti il “nipote d’arte” e così il povero Fedez si è ritrovato con tutte e due le sue concorrenti allo spareggio.

L’eliminazione è stata decretata dal tilt, visto che lo stesso giudice ha chiesto ai suoi colleghi, di fare in modo che la scelta finale spettasse al pubblico da casa. Così al termine della puntata ha salutato la trasmissione Renza, mentre si è salvata Naomi.

A questo punto mancano ancora due puntate, prima della finale di Assago e con quattro posti disponibili sono ancora tre i concorrenti da “scremare”. Chi arriverà al traguardo? A giudicare dagli inediti presentati e dal gradimento della gente, i papabili sono senz’altro Anastasio e Martina. Probabile che anche gli iraniani Bowland possano essere della partita e per il quarto posto sarà una gara serratissima tra Luna, Sharon, Leo e Naomi. Ma queste, ovviamente, sono soltanto nostre previsioni. Per le certezze non vi resta che seguire le prossime puntate su Sky.

A conclusione ricordiamo gli ospiti della quinta puntata: i Subsonica che hanno aperto la serata “duettando” con i concorrenti e presentando poi il nuovo singolo Respirare. Un brano carico di sentimento e ricco di fragilità. Quindi sul palco sono saliti gli Hooverphonic. Dopo successi internazionali come Mad about you  e Anger Never Dies, la band capitanata dal leader storico Alex Callier è salita sul palco di con il singolo Romantic presentando così il nuovo volto della band, quello di Luka Cruysberghs, nonché voce del loro nuovo album Looking for Stars.

Ringraziamo SkyItalia e MnItalia per il gentile invito

no images were found

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi