La Notte della Taranta per i terremotati: musica e solidarietà sul palco di Melpignano

La Notte della Taranta per i terremotati: musica e solidarietà sul palco di Melpignano

Mentre ad Amatrice e nei comuni limitrofi si continua a scavare, alla ricerca degli ultimi sopravvissuti, l’Italia non sta certo a guardare. Sono molte le manifestazioni che si sono mosse per raccogliere fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto e l’organizzazione della Notte della Taranta, non √® stata certo da meno.

Sabato 27 Agosto, sul palco di Melpignano (Lecce), una notte inizialmente pensata per celebrare la fine della stagione estiva si √® tramutata nel giorno del dolore, in ricordo di tutte le vittime della tragedia, ma anche di speranza per chi c’√® ancora e vuole ricominciare da capo. In apertura, infatti, Carmen Consoli accompagnata dagli artisti ha dichiarato:

“Abbiamo deciso di fare questo concerto per essere pi√Ļ vicini alle vittime di questa immane tragedia. Noi tutti abbiamo devoluto il nostro cachet, dimostrate anche voi la vostra solidariet√†”.

Ed il pubblico ha risposto riempiendo i salvadanai disposti per tutta la piazza. Nel frattempo, Carmen Consoli, Fiorella Mannoia, Nada e Tosca hanno intrattenuto il pubblico, con l’aiuto anche di¬†Lisa Fischer e Buika, due artiste straniere che si sono cimentate cantando in dialetto pugliese.

Molta emozione per Tosca, molto colpita dalla tragedia in quanto originaria di quelle zone, che si è lasciata andare in un pianto, consolata poi dalla collega Consoli con un caloroso abbraccio.

Si ringrazia Gabriella Della Monaca e tutta la Fondazione la Notte della Taranta per il graditissimo invito

Foto a cura di Romano Nunziato

 

You might also like

GALLERY

65daysofstatic al Magnolia!

Il quartetto di Sheffield 65daysofstatic √® passato dall’Italia per presentare il loro ultimo album in studio Wild Light. Quattro appuntamenti dal vivo tra Bologna e Porto Marghera dove il gruppo

REPORTAGE

La dolcezza di Imany incanta l’Alcatraz di Milano

Gioved√¨ 27 ottobre la bellissima Imany √® approdata, per la prima di tre data in Italia, all’Alcatraz di Milano, dove ha presentato dal vivo il nuovo album The Wrong Kind

REPORTAGE

Show casalingo per i Lacuna Coil e Genus Ordinis Dei

Va in scena al Live Club di Trezzo, atto casalingo del Delirium World Tour 2016 che vede capofila della serata i Lacuna Coil, per l’appunto, promuovere il loro ultimo disco