Jon Spencer Blues Explosion a Venezia: oltre il blues

Jon Spencer Blues Explosion a Venezia: oltre il blues

Dimenticate tutto quel che sapete del blues perché la Jon Spencer Blues Explosion sembra aver interpretato alla perfezione il nome che si è data. Infatti, le sonorità che escono da un loro concerto sembrano proprio ricavate dall’esplosione deflagrante dei grandi classici del rock blues e non solo. Là dove i pezzi sono stati riassemblati a puro piacimento dei componenti della band.

Lo Spazio Aereo questa volta ha aperto le porte alla prorompente band newyorkese, mettendo da parte le sonorità eleganti del jazz che hanno reso un luogo di culto questo locale Veneziano. Infinite le influenze della band e si sentono tutte in un concerto di pura adrenalina. I brani si susseguono senza tregua, i riff blues della Telecaster di Judah Bauer non lasciano dubbi sulle radici della band, mentre Russel Simmins alla batteria, picchia ossessivamente con ritmi a volte rock, altre puramente punk. Jon Spencer, band leader, non si risparmia di certo, mentre grondante di sudore canta a squarcia gola, suona e si muove a favore del pubblico numerosissimo accorso appositamente per loro.
Cream, Led zeppelin, Stones, Ramones e chi più ne ha più ne metta. La Jon Spencer Blues Explosion non si può dire che abbia rubato nulla ai grandi classici, semmai ha personalizzato tutte le loro influenze creando un sound che difficilmente si può sentire altrove. Durante il concerto, nel fondale, si susseguivano immagini che alternavano vecchi film anni 60/70, tra cui il giovane Rober De Niro di Taxi Driver, Andy Warhol e anche il fumetto Astro Boy.
Il pubblico non è certo rimasto a bocca asciutta.

Ad aprire il concerto le esibizioni della Woofer Blues Band. Band Veneziana che fedele al proprio nome, ha proposto alcuni classici del blues suonati egregiamente. Dopo di loro ha suonato Elli de Mon. Giovane musicista Vicentina che da anni porta avanti il suo progetto Onegirlband. Si presenta sul palco accompagnata dalle sue fedeli chitarre acustiche, dobro e percussioni a piede. Non facendo sentire la mancanza di una band.

Si ringrazia il locale Spazio Aereo per il gentile invito.

Testo e Immagini a cura di Diego Feltrin

The Jon Spencer Blues Explosion

Eli De Mon – Woofer BB (opening acts)

 

Editor review

Summary

La band americana Jon Spencer Blues Explosion si è esibita allo Spazio Aereo a Venezia: ecco le foto della serata.

You might also like

REPORTAGE

Il viaggio nelle tradizioni celtiche di Loreena McKennit a Milano

È conosciuta come un’icona della musica celtica, per avere eseguito brani tradizionali come, tra gli altri, Blacksmith e She Moves Through The Fair. Ha venduto nel corso della sua carriera

GALLERY

J-Ax chiude l’edizione 2015 del Carroponte con un sold out

Il Carroponte 2015, dopo aver tenuto compagnia ai milanesi con eventi di grande caratura per tutta l’estate, chiude i battenti con un grande concerto (che aveva registrato da tempo il

GALLERY

La dolce voce di Levante al Fara Rock

E’ al Fara Rock che fà tappa l’Abbi Cura Di Te Tour della cantautrice Levante. Forte dell’ultimo lavoro in studio che dà il nome anche al tour, Levante porta in