Il Blue Note riparte con Fresu

Il Blue Note riparte con Fresu

IL BLUE NOTE DI MILANO RIAPRE AL PUBBLICO

 

SI PARTE CON IL PAOLO FRESU DEVIL QUARTET
VENERDÌ 7 MAGGIO 

L’evento è realizzato in collaborazione con U-Earth

Il Blue Note di Milano riapre ufficialmente al pubblico, come previsto da DPCM del 26 aprile 2021. Le difficoltà non sono poche, in primis coprifuoco e capienza ridotta, ma la voglia di ripartire e tornare a proporre grande musica di qualità è decisamente più forte. Per questa prima fase di riapertura il jazz club accoglierà i suoi avventori nei weekend con due spettacoli, alle 18.00 e alle 20.00 e, in accordo con le attuali disposizioni, non potrà effettuare i servizi bar e ristorante all’interno del locale. Le consumazioni saranno possibili nel nuovo dehors, aperto per aperitivi e cene prima e dopo i concerti.

Si riparte oggi, venerdì 7 maggio, con un concerto del Paolo Fresu Devil Quartet. La scelta non è casuale, ma vuole essere un omaggio all’artista che un anno fa dopo il lockdown è stato protagonista del primo concerto in live streaming trasmesso da un Blue Note senza pubblico: un evento di grande valore simbolico.

Il gruppo si presenta per l’occasione in una versione completamente acustica, ribaltando canoni e abitudini consolidate per un concerto davvero unico. L’evento è realizzato in collaborazione con U-Earth, azienda che opera in Europa con la mission di costruire un mondo libero dall’inquinamento dell’aria, obiettivo che raggiunge grazie a soluzioni biotech per la purificazione dell’aria all’avanguardia: 10 bio-reattori installati nel locale purificheranno l’aria e Blue Note sarà il primo jazz club Pure Air Zone d’Italia.

 

Paolo Fresu Devil Quartet, @Blue Note, venerdì 7 maggio, ore 18.00/20.00 – € 45/40.

 

BLUE NOTE MILANO, jazz club aperto nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati su 3 diversi livelli. L’atmosfera è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale con il massimo della qualità acustica: la struttura e le dimensioni del locale permettono a tutti di godersi appieno il concerto. Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo. Il servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina semplice ma raffinata, un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar e quell’atmosfera speciale che si può trovare solo in un jazz club. Radio Monte Carlo è la radio ufficiale di Blue Note Milano e una volta a settimana Nick the Nightfly, mitico musicista e conduttore radiofonico, conduce a partire dalle ore 22.00 la sua trasmissione Monte Carlo Nights da un’apposita postazione all’interno del jazz club milanese.                 
www.bluenotemilano.com

 

U-EARTH. Breathe the Future. E’ una società europea impegnata a costruire un mondo libero dall’inquinamento dell’aria attraverso biotecnologie di frontiera e sostenibili. Dopo 12 anni di ricerca e sviluppo – dal 2018 – offre alle aziende di tutti i settori l’opportunità di far sì che dipendenti/visitatori/clienti respirino un’aria il più possibile pulita. E lo fa grazie a soluzioni biotech, innovative e all’avanguardia, che hanno un impatto più ampio rispetto a quelle tradizionali per la ventilazione. Ogni Azienda Pure Air Zone (ossia organizzazioni che hanno installato almeno un bioreattore) è mappata e visibile all’interno della community globale di U-Earth. Per diventare un Pure Air Leader, segui www.u-earth.eu . Pure air begins with ‘U’.

 

Comunicazione Daniele Mignardi Promopressagency

www.danielemignardi.it 

      Seguici su 

Contatti Ufficio Stampa Blue Note: ABG PR 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi