Giancane e Forty Winks, giovedì e venerdì sintonizzati al Circolo Ohibò

Giancane e Forty Winks, giovedì e venerdì sintonizzati al Circolo Ohibò

Riparte la consueta programmazione della buona musica al Circolo Ohibò di Milano. Questa settimana si inizia con i live set di Giancane e Forty Winks.

Il 22 febbraio arriva l’irriverenza e la goliardia romana di Giancane, componente del gruppo Il muro del canto e ora in pista col suo folk’n’roll di sicuro impatto. Nel 2017 ha pubblicato Ansia e Disagio, in cui spinge il suo umore popolare su toni provocatori e sarcastici, per un ‘esplosione di quella che lui chiama “musica economica”, sempre in modo personale e nel puro stile di Giancane (aka Giancarlo Barbati). Guarda qua se non ci credi: https://www.youtube.com/channel/UCHVCBAMXDC4X7jwIXZH_cDg

Una serata a 8 euro e… “passa la paura”.

Il giorno dopo, venerdì 23, tornano a Milano le leggende del punk emo rock italiano, i Forty Winks. In pista dagli anni ’90, e dopo aver aperto anche i concerti di QTSA e Blik 182, i bolognesi Forty Winks hanno aperto col tempo all’interazione con i blues e il garage, mostrando una grande capacità di saper viaggiare a spasso tra le varie anime della musica. La loro attitudine non si è però mai spenta, dopo migliaia di concerti in giro per il mondo.
Guardate qui per farvi un assaggio: https://www.youtube.com/user/FortyWinksOfficial

Prima di loro i Cayman the animal e i Deaf Lingo.

Ingresso a 7 euro.

 



#Follow us on Instagram