Fabrizio Moro: ottimo banco di prova all’Alcatraz di Milano

Fabrizio Moro: ottimo banco di prova all’Alcatraz di Milano

Fabrizio Moro ha inaugurato la sua stagione live con due concerti – uno a Roma e l’altro a Milano – prima di partire ufficialmente la prossima estate con il tour promozionale per il suo ultimo album Via Delle Girandole 10.

Dopo l’ottima prova romana, ieri sera è toccato all’Alcatraz di Milano, in cui il cantautore – attualmente impegnato nelle vesti di professore nel talent Amici 15 – ha voluto ripercorrere in musica tutta la sua carriera, riproponendo i vecchi successi insieme ai brani estratti dall’ultima fatica discografica.
Uno show che è stata semplicemente una conferma, oltre che un banco di prova, prima di partire ufficialmente con il tour.

In scaletta non mancano brani romantici come Eppure mi hai cambiato la vita, L’eternità ed Il senso di ogni cosa, canzoni più riflessive ed intimiste come Fammi sentire la voce, Soluzioni e Sono come sono, fino a brani più impegnati come Da una sola parte e L’Italia è di tutti.
Insomma, Fabrizio ci tiene a sottolineare che oltre ad essere un ottimo autore è anche un bravo performer ed intrattenitore.

Nel ringraziare Luca Giudice e Daniela Turchetti dell’Ufficio Stampa di Fabrizio Moro per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

You might also like

GALLERY

L’energia dei Walk Off The Earth conquista anche Bologna

Dopo il successo della data dello scorso ottobre al Fabrique di Milano, i Walk Off The Earth tornano in Italia per un nuovo appuntamento live, questa volta a Bologna al Zona

GALLERY

L’Alcatraz in delirio accoglie l’incantevole LP

Dopo Nonantola e Padova, il nuovo tour di LP – all’anagrafe Laura Pergolizzi – è approdato ieri sera all’Alcatraz di Milano dove la cantautrice newyorkese è stata accolta con grande

REPORTAGE

Show casalingo per i Lacuna Coil e Genus Ordinis Dei

Va in scena al Live Club di Trezzo, atto casalingo del Delirium World Tour 2016 che vede capofila della serata i Lacuna Coil, per l’appunto, promuovere il loro ultimo disco