Grande accoglienza per i DSL – Dire Straits Legacy a Lugano

Grande accoglienza per i DSL – Dire Straits Legacy a Lugano

Dopo lo strepitoso successo registrato quest’estate in Francia ed il sold out nelle principali città italiane, i DSL – Dire Straits Legacy tornano con un nuovo e attesissimo Tour internazionale. Proprio ieri, infatti, la formazione è approdata al Palazzo dei Congressi di Lugano, prima di spostarsi a Zurigo (il 7.03) ed a Berna (l’8.03).

Nella formazione hanno militato tanti gli ex membri dei Dire Straits e lo scorso anno ha fatto il suo ingresso nella formazione Alan Clark, lo storico tastierista dei Dire Straits dal 1980, presente per tutta la vita del gruppo. Sul palco, insieme al citato Alan Clark, ci sono Phil Palmer (Musical Director, chitarra e voce), il percussionista Danny Cummings, e il sassofonista Mel Collins. Due sono gli italiani, il cantante e chitarrista Marco Caviglia e il tastierista Primiano Di Biase.

I Dire Straits Legacy sono un progetto in continua evoluzione, lontani dal cliché della réunion o della tribute band: mantengono, infatti, viva nei loro concerti la memoria di sonorità storiche e di brani unici ed indimenticabili come Romeo and Juliett, Sultans of Swing, Money for Nothing, Tunnel of Love, Walk of life e anche brani meno conosciuti al grande pubblico, ma ugualmente intensi, come When it cames to You, You and Your Friend, On Every Street, tratti dal primo disco Wild West End e tanti altri successi.

Nel ringraziare Ultra PR Agency per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Valerio Marani:

You might also like

GALLERY

La giovane Kandace Springs debutta con un doppio show al Blue Note di Milano

Ieri sera, martedì 16 Maggio, il Blue Note di Milano ha ospitato il concerto della cantante, pianista e compositrice Kandace Springs che, a soli 28 anni, ha già conquistato le

GALLERY

Kiss: un delirio di musica, fuochi, luci ed effetti speciali avvolge il Pala Alpitour

Era la prima volta che assistevamo ad un concerto dei Kiss e francamente eravamo davvero curiosi di assaporare dal vivo questo spettacolo in cui artisti e pubblico si fondono in

GALLERY

Il caos di stanze stupefacenti di Levante in scena all’Alcatraz

L’ultima volta che la cantautrice siciliana era passata dall’Alcatraz,  indossava un vestito dorato e la vita le sembrava meravigliosa suonando di fronte ad un locale pieno poco più della metà. Stesso