Collisioni 2019: un cast quasi al completo

Collisioni 2019: un cast quasi al completo

Adesso il quadro degli ospiti musicali del festival Collisioni 2019 ha assunto una connotazione quasi definitiva. Sicuramente ci saranno altri annunci, ma il «cast» proposto dal direttore artistico Filippo Taricco lascia trasparire un certo desiderio di rinnovamento.

Almeno per ora, infatti, si registra uno stop ai grandi artisti del passato, via libera a volti che stanno conquistando le platee di tutto il mondo. Gli annunci sono partiti con Macklemore, che di professione fa il rapper (10 luglio), per passare ai 30 Seconds to Mars che hanno un grande seguito tra le giovani amanti del rock (7 luglio). Come se non bastasse è stato annunciato Liam Gallagher (4 luglio), che orfano del fratello Noel prosegue la carriera solista post Oasis, in attesa di una paventata reunion. La scorsa settimana sono calati i veli su altri tre ospiti e almeno due dei tre ha davvero spiazzato i “collisionati”. Stiamo parlando dei Maneskin, band romana che si è rivelata appena un anno fa a X-Factor e continua a registrare sold out in tutte le date “bookate” e di Salmo, il fenomeno rap che è letteralmente esploso in autunno con il suo nuovo disco “Playlist” (6 luglio). Ma la vera ciliegina sulla torta è senza dubbio lo storico front-man dei Radiohead, Thom Yorke, che ha deciso di aprire il suo tour italiano “Thom York’s Tomorrow Modern Boxes” proprio a Barolo, facendo calare il sipario sul festival barolese il prossimo 16 luglio. Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’s Amok con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Le sorprese non sono finite: il weekend del 6 e 7 luglio tornerà come di consueto il ricco programma di incontri di “Collisioni” con ospiti internazionali della musica, della letteratura e del cinema nelle vie e nelle piazze del paese di Barolo. Molti altri artisti italiani e leggende del rock internazionale devono ancora essere annunciate per il grande raduno rock dell’estate in collina.

 

Foto e testo di Vincenzo Nicolello

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi