Il cuore di Annalisa in scena al Teatro Nazionale

Dopo la Data Zero di Crema (QUI il reportage), il Se Avessi Un Cuore Tour di Annalisa è ufficialmente entrato nel vivo con la prima data ufficiale, che si è tenuta ieri sera al Teatro Nazionale di Milano.

Questa nuova tournèè arriva a supporto dell’uscita dell’album omonimo, in uscita questo venerdì, dopo la calorosa accoglienza ricevuta al Festival di Sanremo per il brano Il Diluvio Universale contenuto, appunto, nel disco.
Un concerto intimista, quello presentato dalla cantante 30enne, che rispecchia in pieno i toni del disco che è “un invito a riflettere su come rapportarsi a ciò che si considera diverso, la necessità di usare sempre la testa ed il cuore”.

Insomma, ne è passata di acqua sotto i ponti, da quando è salita alla ribalta grazie al talent show Amici (era il 2011).
Nella sua breve ma già intensa carriera, Annalisa ha sfornato diversi brani divenuti hit radiofoniche, che ovviamente non ha mancato di presentare dal vivo, accompagnata dal coro del pubblico. Quasi due ore di concerto, in cui in serie Annalisa ha cantato Brividi, Diamante lui e luce leiVincerò e Il Diluvio Universale. Spazio in scaletta anche per Una finestra tra le stelle, Sento solo il presente, Uno, Noi siamo un’isolaQuello che non sai di me, Inatteso, A cuore Spento, Potrei abituarmi a te e, la titletrack dell’ultimo album, Se avessi un cuore.
C’è stato anche il tempo per esibirsi sulla cover di Ti Sento dei Matia Bazar, per poi chiudere con Scintille e Splende.

Nel ringraziare Parole&Dintorni per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Romano Nunziato:

 

 

Previous Kasabian: un concerto per celebrare la vittoria del Leicester
Next Vic Mensa in studio per il nuovo album dei Gorillaz

You might also like

REPORTAGE

Sold Out per i Blonde Redhead al Teatro dell’Arte della Triennale

Tornare sul luogo del delitto non è mai facile. I Blonde Redhead ci provano e portano in tour un disco fondamentale per la loro carriera, quel Misery is a butterfly

REPORTAGE

I Tiromancino all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Giocano in casa i romani Tiromancino che all’Auditorium Parco della Musica di Roma portando in scena un grande spettacolo fatto di brani storici e di quelli più recenti, tratti dal

EVENTI

L’Home Festival apre con Interpol e Franz Ferdinand + Sparks

L’Home Festival è ed è stato l’evento dell’anno più atteso nel trevigiano. Cominciamo subito dal palco Go Down Records con i Wild Scream, gruppo emergente rock formatosi recentemente e composto da