Il primo tour da solista di Manuel Agnelli travolge il Vittoriale

Il primo tour da solista di Manuel Agnelli travolge il Vittoriale

17 luglio 2022, ore 21:15, Anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS). Il Festival Tener-a-mente, giunto ormai alla sua undicesima edizione, continua ad accendere le notti del Lago di Garda con eccellenti artisti italiani e stranieri.

L’ospite di questa sera promette una serata all’insegna dell’indie rock: il pluripremiato cantautore, musicista, produttore discografico, giudice di X-Factor Manuel Agnelli animerà infatti per la prima volta questo splendido palco con vista lago.

Oltre a proporre brani che l’hanno reso celebre come leader degli Afterhours, una delle band di rock alternativo più importanti d’Italia, Agnelli presenterà anche il suo nuovo progetto da solista.

 

L’attesa è palpabile, la platea è gremita di fan desiderosi di ascoltare una delle voci più originali e intense del rock italiano.

Ed eccolo salire sul palco accolto da applausi e grida. Questa calda sera di metà luglio viene travolta da Pam pum pam e Signorina Mani Avanti (estratti dall’attesissimo album da solista in uscita in autunno, “Ama il prossimo tuo come te stesso”), e poi ancora dalla scatenata Vendetta (“Hai paura del buio?”, 1997).

Agnelli presenta quindi gli artisti che lo accompagneranno stasera: Frankie e DD dei Little Pieces Of MarmeladeGiacomo Rossetti dei Negrita e Beatrice Antolini.
Il concerto prosegue fra grandi successi degli Afterhours (Varanasi Baby, Quello che non c’è,  Ballata per la mia piccola iena), per poi arrivare all’intenso La profondità degli abissi, dalla colonna sonora del film Diabolik (2021) dei Manetti Bros, insignito di un David di Donatello e un Nastro D’Argento per la miglior canzone originale.

 

Il concerto sta ormai volgendo verso il suo culmine: il pubblico, trascinato dalla musica scatenata, riconosce ogni brano fin dalle prime note, Agnelli mostra un’ottima intesa con la platea, che accoglie pezzi storici o nuovissimi urlando e applaudendo.

D’altra parte il cantante aveva già dichiarato: “Da tanto tempo non sentivo quest’entusiasmo, questa leggerezza, questa intensità. Sarà uno spettacolo che unirà una parte di passato al presente. Come una riconciliazione. Come una liberazione.”

 

Agnelli regala ancora un grande successo del 1997, Voglio una pelle splendida, per poi scendere dal palco. Ma i fan non sono ancora sazi della sua travolgente musica rock, e lo reclamano a gran voce. Ed ecco quindi il cantautore esibirsi in ben due encore, prima con Non è per sempre e Bye Bye Bombay, per poi concludere con la languida e intensa Ci sono molti modi (“Ballate per piccole iene”, 2005), fra urla e applausi scroscianti. 

 

Il primo tour da solista di Manuel Agnelli continua a Genova il 21 luglio.

Il Festival Tener-a-mente dà invece appuntamento a domani 18 luglio con JEFF BECK plus VERY SPECIAL GUEST.

 

Grazie a Ja-La Media Activities per il gentile invito.

Foto di repertorio a cura di Stefanino Benni

Testo a cura di Anna Travagliati

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi