Grandissimo spettacolo per i The Wombats all’Estragon di Bologna

Grandissimo spettacolo per i The Wombats all’Estragon di Bologna

The Wombats, la band indie-rock britannica capitanata da Matthew Murphy, torna in Italia per due nuovi appuntamenti . 

Ieri sera è toccata la prima serata all’Estragon di Bologna mentre oggi saranno al Fabrique di Milano.

I brani di Fix Yourself, Not The World sono parte integrante della serata grazie anche ad uno splendido mix di hit radiofoniche, che fin dall’uscita del disco, stanno girando per tutte le radio rock italiane e non solo.

Il disco secondo molti è uno splendido meltinpot di tutta la carriera della band che li ha visti salire alla ribalta con diverse hits come Let’s Dance to Joy Division.

Method To The Madness che ha raggiunto la UK Top 3 ed è stato accompagnato da un videoclip diretto da Aaron Brown (Arctic Monkeys, King Krule) e girato in Messico, secondo il mio modesto parere è uno dei 10/15 brani più riusciti del 2022 e anche dal vivo rappresenta una bell’inzio degli encore.

Il disco è figlio della pandemia infatti è stato registato in remoto dalle loro rispettive case, il gruppo ha lavorato duramente per produrre canzoni attraenti, creative e con uno sguardo in avanti. Sarà proprio così il nuovo lavoro che ha già dimostrato, con il singolo “If You Ever Leave, I’m Coming With You”, di essere pieno di hit da portare sul palco del loro tour più grande di sempre.

In sostanza dopo quindici anni e 5 album, la band di Liverpool (Murph, Dan Haggis e Tord Overland Knudsen) sta raggruppando il pubblico più grande di sempre tra nuovi e vecchi fans.

Questo anche grazie il successo virale dato dal remix di Oliver Nelson “Greek Tragedy” del 2015 che ha catturato una nuova generazione di fan. Il remix è stato usato in più di 600.000 video, con oltre 30 milioni di stream portando la versione originale a 120 milioni di riproduzioni e facendolo diventare singolo d’oro negli Stati Uniti d’America. La versione alternativa del loro brano ha anche aiutato ad aggiungere 2.4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify.

Il concerto è stato bellissimo con il pubblico finalmente libero di ballare, di cantare e soprattutto di divertirsi perchè ad un concerto dei Wombats è impossibile non farlo.

Ad aprire il concerto ci sono stati gli scozzesi Vistas.

Setlit:

Flip Me Upside Down

This Car Drives All by Itself

Moving to New York

Cheetah Tongue

Ready for the High

Techno Fan

Pink Lemonade

Everything I Love Is Going to Die

Wildfire

Kill the Director

People Don’t Change People, Time Does

Jump Into the Fog

Worry

Lemon to a Knife Fight

Lethal Combination

Tokyo (Vampires & Wolves)

If You Ever Leave, I’m Coming with You

Greek Tragedy

Encore:
Method to the Madness

Let’s Dance to Joy Division

Turn

 

Un ringraziamento particolare a Live Nation per il gentile invito

Foto di Carlo Vergani

The Wombats

Vistas

no images were found

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi