I maestri del straight edge sul palco del Rock Planet

I maestri del straight edge sul palco del Rock Planet

La band paladina dello straight edge e portabandiera dell’hardcore degli anni 80 tornano nel nostro paese per due appuntamenti imperdibili per tutti gli amanti del genere.

Ieri al Magnolia di Milano e questa sera al Rock Planet di Pinarella di Cervia.

Ad aprire il concerto i Growing Concern RMHC da Roma e i  Second Youth da Cagliari.
Ray Cappo , John Porcel, Walter Shreifels & Sammy Sielger tornano insieme ed anche qui a Cervia, hanno ripercorso tutta la storia della band, soprattutto pescando i pezzi più importanti dei loro 3 album , capisaldi dell’hardcore punk mondiale: Can’t Close My Eyes ,Break Down the Walls e We’re Not in This Alone.

Un concerto intenso fatto di circle pit e crowd surfing come nella migliore tradizione HC.

I Youth of Today sono sempre una garanzia soprattutto in versione live dove danno il meglio di se.

Un ringraziamento particolare a Helfire Booking per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

Youth of today

Growing Concern

Second Youth

 

Previous Avanguardia e storia della musica si intrecciano sul palco di Bologna con i Queen + Adam Lambert
Next Con Bryan Adams al Mediolanum Forum tornano a risplendere gli anni '90

You might also like

REPORTAGE

L’Astronave Max di Max Pezzali atterra e conquista Bologna

Max Pezzali con la sua Astronave Max sta letteralmente attraversando l’Italia collezionando un successo dopo l’altro. Ieri sera è toccato all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), dove il cantante

JAZZ

Atmosfere raffinate per Paolo Conte al Creberg Teatro di Bergamo

Paolo Conte è tornato ieri sera 18 marzo al Creberg Teatro Bergamo, dopo una lunga assenza di quasi 10 anni. In una atmosfera elegante e raffinata secondo una precisa scelta stilistica

REPORTAGE

Marracash e Guè Pequeno alla conquista di Milano

Ecco le fotografie della prima tappa meneghina dei rapper Marracash e Guè Pequeno, che stanno portando in tour il loro album Santeria. Uscito lo scorso anno, Santeria ha riscosso molto