XFactor 12: Anastasio stravince la finale

Il rap trionfa a XFactor 12 e chi se non Anastasio ha meritato di vincere questa edizione del talent più amato nel mondo?

La finale del Forum di Assago ha visto ai nastri di partenza i quattro reduci della competizione: Luna, Anastasio, Naomi e Bowland. Quattro talenti veri, in rappresentanza dei quattro giudici, rispettivamente Manuel Agnelli, Mara Maionchi, Fedez e Lodo Guenzi. Le esibizioni sono state intervallate a quelle dei super ospiti: Thegiornalisti, Ghali, Muse e ovviamente Marco Mengoni, che è salito sul palco a fianco di Tom Walker.

Lo show si è aperto con gli annunciati duetti con Marco Mengoni.

La prima ad esibirsi è stata Luna Melis sulle note di “Ti ho voluto bene veramente”, il secondo Anastasio sul brano “Guerriero”, di cui ha riscritto una parte rappata. Terzi i BowLand che hanno riarrangiato e interpretato “Io ti aspetto”. L’ultima a esibirsi è stata Naomi sulle note del brano vincitore del Festival di Sanremo “L’essenziale”.

Tutte le esibizioni sono state belle e convincenti, ma forse quella dei Bowland, anche per le solite difficoltà di Lei Low, che essendo iraniana perde buona parte della sua musicalità quando si tratta di cantare testi nella nostra lingua. Così è arrivata puntuale l’eliminazione del terzetto iraniano.

La seconda manche prevedeva la presentazione di un best of delle cover presentate dai concorrenti nel corso delle puntate eliminatorie.

Anastasio ha scelto come suo best of: Se piovesse il tuo nome, Generale e The Wall.  

Il best di Luna ha proposto Mica Van Gogh, God is a Woman e Blue Jeans. Infine Naomi che ha conquistato il pubblico con Bang Bang, Look at me now e Never enough.

Delle tre esibizioni quella più convincente è stata senza dubbio quella di Naomi, che ha incantato con la sua bravura a rappare, nonostante la sua sia un’estrazione prettamente lirica. Brava davvero, come è stato bravo Anastasio e a questo punto inevitabile è stata l’eliminazione di Luna, la più giovane finalista della storia di XFactor, con i suoi 16 anni.

La manche finale ha visto il faccia a faccia tra Naomi e Anastasio che hanno presentato il loro inedito. “La fine del mondo” presentata da Anastasio è senza dubbio uno dei brani più interessanti ascoltati in questa edizione. Ma d’altra parte “Like the rain” di Naomi è con ogni probabilità il pezzo più internazionale del lotto.

Si chiude tra gli applausi l’edizione 2018 di XFactor, che riteniamo sia stata una delle più interessanti degli ultimi anni, per la qualità e bravura dei concorrenti. E tra questi, Anastasio è stata la vera e propria ciliegina sulla torta.

Testo di Vincenzo Nicolello



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi