X Factor 2019 – Bootcamp: scelte le squadre che andranno agli Home Visit

X Factor 2019 – Bootcamp: scelte le squadre che andranno agli Home Visit

Altro giovedì, nuovo appuntamento con X Factor 2019.
Ieri sera è andata in onda su Sky Uno la seconda parte dei Bootcamp 2019, che ha visto protagoniste la “quota rosa” del quartetto di giudici di quest’anno: Malika Ayane ha scelto i suoi Under Uomini, mentre Mara Maionchi ha selezionato i suoi Over, ed anche questa volta non mancano le polemiche.

Comincia Malika, con gli Under Uomini: il primo a presentarsi sul palco è Renato che canta ‘Riccione’ dei TheGiornalisti. Forse la scelta del brano lo penalizza parecchio e il giudice preferisce passare oltre. Molto apprezzata, invece, la versione di ‘Let Her Go‘ di Lorenzo, che si conquista la prima sedia. Nemmeno Salvatore, che aveva parecchio colpito alle Auditions, riesce a convincere con la sua versione di ‘Canzone Contro La Paura’ di Brunori Sas, mentre Riccardo con la spensierata ‘50 Special‘ va a sedersi. E’ il turno di Enrico che decide di osare proponendo ‘Lost’ di Michael Bublè: un azzardo che viene ripagato, la terza sedia è sua. Tocca poi a Emanuele, in arte Nuela, la cui esibizione delle Auditions con ‘Carote’ è diventata virale, che anche stasera propone un inedito, ‘Ti Voglio Al Mio Funerale‘, che – sulla falsa riga della precedente – si rivela un tormentone, convincendo Malika ad assegnargli una sedia. Segue Davide che canta ‘Scusa‘ di Izi, inserendo anche un bridge interamente scritto da lui; pezzo che gli fa conquistare l’ultima sedia libera disponibile.
E’ il turno, poi, di Michele che mostra tutto il suo range vocale nella sua versione di ‘The Blower’s Daughter‘: primo switch, la sedia è sua. Ad avere la peggio è Riccardo. Un emozionatissimo Riccardo in arte Karma sbaglia l’attacco del suo pezzo: niente da fare per lui. Va male anche a Michelangelo che rimane a bocca asciutta. Promosso, invece, Daniel che con la cover di Lady Gaga obbliga Malika a far alzare il rapper Davide. Chiude la lunga sfilza di concorrenti Davide Rossi, che al pianoforte suona ‘Ordinary People’ e si conquista l’ambita sedia. La scelta su chi mandare via sembra davvero ardua per Malika che, con grandissimo disappunto da parte del pubblico presente al Forum (e non solo!), sceglie Michele. Tanti fischi per la cantautrice milanese che però ora ha la sua squadra da portare agli Home Visit: Lorenzo, Enrico, Nuela, Daniel e Davide.

La “patata bollente” passa alla veterana Mara Maionchi con la scelta della sua squadra degli Over
Rompe il ghiaccio Biagio che canta l’energica ‘Roar’ di Katy Perry, performance che gli fa guadagnare la prima sedia. Non convince, invece, Ciccio Sanchez con la sua cover di ‘Fragile’ di Elisa. La seconda sedia va a Tomas Tai che porta una cover di Leon Russel, ‘A Song For You‘. Salta subito all’occhio quante poche ragazze ci siano in questa categoria, per fortuna Flora con la sua versione al pianoforte di ‘Sai‘ di Raphael Gualazzi riesce a convincere (con riserva) la sua giudice e si siede. Anche Antonio con ‘Un Sabato Italiano‘ occupa la quarta sedia. L’ultima è occupata da Marco che canta ‘Through The Valley’. Il rasta Marco, in arte Jordy Brown, canta il classico di De Andrè ‘Un Matto’: la scelta non è semplice, ma Mara decide di fare il primo switch con Biagio. E’ il turno, poi, di Martina May che canta e riarrangia ‘Prima di Andare Via’ di Neffa: questa nuova versione non convince la giudice che la giudica “non abbastanza matura”. Nemmeno Uale, ultima donna ad esibirsi, appare convincente con un testo giudicato “troppo leggero”. E’ Gabriele Troisi a riportare lo scompiglio, con la sua versione al piano di ‘Talk Is Cheap’ costringe Mara a far alzare Flora. Altro switch a favore di Eugenio, in arte Comete, che riesce ad emozionare il suo giudice con ‘En e Xanax’ di Samuele Bersani. Ad avere la peggio stavolta è Marco. L’ultima esibizione della serata è quella di Nicola che porta ‘Someone You Loved’ di Lewis Capaldi: anche per lui la sedia è d’obbligo, lo scambio è con Antonio.
Ecco, dunque, delineata anche la squadra degli Over: Jordy Brown, Tomas Tai, Gabriele, Comete e Nicola.

L’appuntamento si rinnova a giovedì prossimo, serata dedicata agli Home Visit che quest’anno prevederà un’unica meta: Berlino. Per questa occasione, anche Alessandro Cattellan sarà presente.

La redazione di X Factor ha anche annunciato, nel corso di questa settimana, che a condurre la fascia quotidiana del programma, il Daily, sarà l’ex concorrente Luna Melis.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi