X Factor 2017: polemiche al quarto live per l’eliminazione di Camille Cabaltera

X Factor 2017: polemiche al quarto live per l’eliminazione di Camille Cabaltera

L’edizione 2017 del talent show targato Sky, X Factor, è arrivata al suo giro di boa. Con la puntata andata in onda ieri sera, infatti, siamo esattamente a metà di questa fase live, oramai entrata nel vivo.
Dopo aver perso per strada Lorenzo Bonamano, Virginia Perbellini e Sem&Stenn la puntata di ieri ha decretato l’eliminazione – che oggi pare sempre più assurda – della talentuosa 17enne Camille Cabaltera.

Ma, andiamo per gradi.
Ad aprire la puntata, una meravigliosa performance di Manuel Agnelli con i suoi Afterhours, che suonano Bianca, il brano del 1999 che oggi rivive di nuova vita, grazie alla rivisitazione fatta dalla band insieme a Carmen Consoli, purtroppo assente.

In questo quarto live il meccanismo di votazione cambia ulteriormente: i nove concorrenti rimasti in gara sono divisi in tre round composti da tre artisti ciascuno e il concorrente meno votato di ogni manche andrà all’Ultimo Scontro.

Apre la prima manche Camille Cabaltera che con Sorry Not Sorry di Demi Lovato si dimostra ancora una volta una performer capace ed una cantante tecnicamente impeccabile.
Segue Samuel Storm che ritrova la sua dimensione canora, esibendosi egregiamente nel brano degli anni ’70 A Song For You di Donny Hathaway.
Una bella sfida questa settimana per Lorenzo Licitra che ha interpretato una versione in chiave swing di una delle perle prodotte dal rock anni ’90, Nothing Else Matters dei Metallica.
Una manche davvero intensa, che ha visto scontrarsi dei veri “pezzi da 90“. Ha la peggio la giovane Camille Cabaltera, che va allo scontro finale.

La seconda manche si apre con Rita Bellanza, che dopo lo scivolone della scorsa settimana, tenta di rivalersi tornando nella sua “comfort zone” cantando La Donna Cannone, storico pezzo di Francesco De Gregori, puntando ancora sull’emozione. L’esibizione non convince: dopo le auditions, la ragazza ha dimostrato di essere in difficoltà a reggere la tensione del palco di X Factor, oltre che avere grandi lacune sul piano tecnico.
Per i Ros, che oggi più che mai si sentono a rischio eliminazione, Manuel Agnelli ha scelto Why’d You Only Call Me When You’re High, brano dell’eclettica band inglese Arctic Monkeys – una sfida non facile ma necessaria per mostrare ciò che questa giovane band è in grado di fare. I Ros convincono, perfino Mara Maionchi, sempre scettica riguardo al loro percorso.
Tocca poi a Enrico Nigiotti, che abbandona il cantautorato italiano per interpretare la bellissima To Make You Feel My Love del premio Nobel Bob Dylan: sembra che questa volta abbia trovato la propria direzione.
Pochi minuti, prima che Cattelan annunci il secondo artista ad andare alla sfida finale: è Rita Bellanza.

L’ultima manche è aperta dai Maneskin, che mostrano un nuovo, convincente volto grazie al brano Un Temporale di Ghemon.
Per Andrea Radice oggi Mara ha scelto un mashup in inglese tra Love Me Again di John Newman e Get Lucky dei Daft Punk: il ragazzo la canta molto bene, ma sul palco appare più impacciato del solito.
Chiude la sfida Gabriele Esposito, a cui Fedez assegna il celeberrimo brano degli Eagles Hotel California: una sfida non semplice per il giovane napoletano, che ha passato tutta settimana ad esercitarsi per offrire una performance impeccabile.

Mentre i tre concorrenti sono in attesa del verdetto, Cattelan chiama sul palco “il quinto giudice” di questa sera: Gianni Morandi, che presenta il suo nuovo singolo Dobbiamo Fare Luce, estratto dal 40esimo disco in carriera D’Amore D’Autore.

Mentre Gianni prende posto al centro del bancone, il conduttore comunica che ad andare alla sfida finale è Gabriele Esposito, che dovrà scontrarsi con Camille Cabaltera e Rita Bellanza
Inizia Camille Cabaltera che fa tremare i muri con la sua versione di Bang Bang, originariamente cantata da Ariana Grande, Jessie J e Nicki Minaj, mostrando, oltre che la sua estensione vocale anche la versatilità.
Rita Bellanza ripropone Sally di Vasco Rossi, canzone che alle auditions aveva emozionato tutti, facendo scendere anche qualche lacrima: non è così toccante la versione riproposta questa sera.
Gabriele Esposito suona The Man Who Can’t Be Moved dei The Script, un brano che sembra cucito su di lui.

A questo punto Gianni Morandi deve decidere chi salvare tra i tre ragazzi e, con grande sconcerto del pubblico (a casa e soprattutto in studio) sceglie di salvare Rita Bellanza. I fischi invadono la X Factor Arena, mentre la giovane raggiunge i compagni dietro le quinte.
Lo scontro finale è, quindi, tra Camille e Gabriele: il responso sembra oramai scontato. Ma, arriva il colpo di scena.
Se Levante e Fedez salvano, rispettivamente, i loro pupilli, Manuel e Mara votano a favore di Gabriele – che avevano fortemente criticato durante l’esibizione – decretando l’eliminazione di Camille che onestamente avrebbe meritato di essere tra i finalisti del programma.
Dei fischi di discordia partono dal pubblico in sala, ma Cattelan invita ad applaudire la ragazza, che può uscire a testa molto alta dal programma. Davvero, peccato. Camille era un diamante grezzo che stava pian piano brillando sempre di più, e viene da domandarsi se questa scelta dei giudici sia stata strategica: così facendo, si sono tolti di mezzo una rivale davvero pericolosa.

X Factor tornerà la prossima settimana, sempre giovedì alle 21.15 su Sky Uno.

Previous Glassjaw: in arrivo il primo album in 15 anni, Material Control
Next I Diaframma festeggiano con la loro musica i 10 anni dell'Arci Zone K di Ferrara

You might also like

NEWS

A Zucchero il riconoscimento Ischia Humanitarian Award

Domenica prossima, 10 luglio, Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari riceverà ad Ischia l’Humanitarian Award, uno dei premi speciali della 14esima edizione dell’Ischia Global Film & Music Fest, assegnato all’artista in quanto autore con

NEWS

David Gilmour incanta a Pompei, nominato cittadino onorario

Mentre la folla si addensava in massa nell’Anfiteatro degli Scavi di Pompei per partecipare ad un vero e proprio momento storico per la musica in Italia, David Gilmour veniva insignito

NEWS

Josh Homme ed il calcio alla fotografa: arrivano le scuse

Nel week-end si è diffusa la notizia per cui Josh Homme, leader dei Queens Of The Stone Age, avrebbe dato un calcio ad una fotografa che stava semplicemente svolgendo il