Lorenzo Licitra vince X Factor 2017, il gran finale con Ed Sheeran e Tiziano Ferro

Sembrava tutto già scritto, invece così non è stato. Lorenzo Licitra vince l’undicesima edizione di X Factor Italia, mettendo in ombra i strafavoriti Maneskin. Un’edizione in cui trionfa il talento – quello vero -, la grande tecnica ottenuta dopo anni ed anni di studio e, soprattutto, l’umiltà.
Poco è importato se i Maneskin hanno, probabilmente, il singolo più convincente di questa edizione (proprio ieri è stato annunciato il raggiungimento del Disco d’Oro per la loro Chosen), ma il pubblico di Sky – ieri sera affiancato da quello di Tv8 – ha scelto il giovane tenore dall’indubbio talento.

La finale, in diretta dal Mediolanum Forum, si è aperta con un’esibizione corale dei 4 finalisti che, insieme al conduttore Alessandro Cattelan ed i vincitori della scorsa edizione Soul System, hanno inaugurato la serata con una bella performance sulle note di Let Me Entertain You di Robbie Williams.

Fate le dovute presentazioni, la gara entra poi subito nel vivo. Si parte con la prima manche, la più attesa, che vedrà duettare tutti e 4 i concorrenti con il giovane talento inglese James Arthur, vincitore dell’edizione britannica del talent.
Parte Samuel Storm che canta l’intensa Naked, poi Lorenzo Licitra presta la sua voce per Impossibile, sempre scatenati i Maneskin presentano la ritmata Prisoner e chiude Enrico Nigiotti con Say You Won’t Let Go.
Ottime performance, ma è anche chiaro che si senta l’emozione della fine ed anche il “peso” di un palco così importante.

L’esibizione di Tiziano Ferro – che presenta il suo ultimo singolo Il Mestiere Della Vita e dedica ai ragazzi il brano L’Amore E’ Una Cosa Semplice – regala ancora qualche minuto di suspence prima dell’annuncio del quarto classificato.
Senza troppe sorprese è Samuel Storm a dover dire addio al titolo, ma il giovane si può dichiarare soddisfatto del suo percorso nel talent.

La seconda manche prevede che i tre concorrenti rimasti in gara presentino un medley composto dai tre brani più rappresentativi del loro percorso ad X Factor.
Aprono i Maneskin con un mix ben studiato tra Beggin’, Take Me Out e Somebody Told Me, ma purtroppo non va tutto liscio come sempre: i giovani musicisti romani sembrano sentire la pressione di un palco così importante ed appaiono un po’ sottotono nella loro esibizione.
Segue Enrico Nigiotti che canta Make You Feel My Love, Vento d’Estate e Mi Fido di Te, tre brani che mostrano le abilità espressive del cantautore che sicuramente, spenti i riflettori di X Factor, non avrà problemi a proporsi al mercato discografico.
Chiude la manche un Lorenzo Licitra davvero impeccabile: Your Song, One Million Reasons e Who Wants To Live Forever servono a mostrare, per l’ennesima volta, la grande tecnica di questo tenore deciso a lanciarsi nel mondo del pop, che con le puntate ha acquistato anche una notevole padronanza del palco.

Mentre il pubblico è impegnato ad assegnare gli ultimi voti di questa manche, viene chiamato sul palco il super ospite internazionale della serata, Ed Sheeran che delizia il pubblico con due dei brani più amati del suo ultimo disco Divide: Shape Of You e Perfect.
Il terzo classificato è Enrico Nigiotti che si mostra molto contento dei risultati ottenuti da questa esperienza: per salutare il pubblico gli viene concesso di intonare per un’ultima volta su quel palco il suo singolo L’Amore E’.

La terza ed ultima manche si decide a colpi di inediti ed, a questo punto, sembra quasi scontato chi sarà il vincitore. Chosen dei Maneskin è il brano più ascoltato e venduto tra quelli presentati al talent, mentre In The Name Of Love di Licitra non appare nemmeno in Top 10. I giochi sembrano oramai fatti.
Quando i due finalisti vengono chiamati sul palco, le espressioni sul viso parlano chiaro. I Maneskin sono quasi certi della vittoria, anzi, praticamente tutti sono certi della loro vittoria, ampiamente annunciata.
Ma non è così. Il vincitore di X Factor 2017 è Lorenzo Licitra, quel timido ragazzo dal sorriso amichevole che sembra non amare mettersi in mostra, se non quando deve esibirsi. I Maneskin pagano probabilmente per l’inesperienza e forse anche un po’ per il fatto che, ieri sera, la trasmissione fosse visibile anche in chiaro, quindi un pubblico maggiore ha potuto giudicarli dalle sole esibizioni della serata, che sicuramente non erano ai livelli delle precedenti.
Dal canto suo, Licitra – che in questo momento appare discograficamente più debole sia dei Maneskin che di Nigiotti – riceve una bella spinta con questa vittoria, che speriamo possa portare ad una splendida carriera.

X Factor 2017 si conclude così, sulle note di In The Name Of Love, davanti ad un Forum scintillante.

Nel ringraziare MN Italia per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi