X Factor 10: doppia eliminazione al quarto live, fuori Fem e ritirati i Daiana Lou

X Factor 10: doppia eliminazione al quarto live, fuori Fem e ritirati i Daiana Lou

Il quarto live di X Factor 10 si è chiuso con l’annunciata doppia eliminazione ed un colpo di scena. Sudori freddi per Arisa che ha seriamente rischiato di restare senza concorrenti, salvata solamente dalla rinuncia dei Daiana Lou. Per gli Under Uomini resta, infatti, in gara Loomy – salvato in extremis – mentre Fem deve lasciare la gara.

Ma partiamo dal principio.
La puntata si apre con un omaggio a Vittorio Bos Andrei, in arte Cranio Randagio, concorrente della scorsa edizione (eliminato da Mika agli Home Visit) scomparso in circostanze ancora da chiarire questa settimana a soli 22 anni. In suo ricordo è stato mostrato il video del suo ultimo singolo, Petrolio, mentre i ragazzi insieme ad alcuni concorrenti della scorsa edizione stanno seduti in silenzio nella penombra.

Dopo un breve stacco pubblicitario, la gara torna nel vivo. Questa sera la formula sarà leggermente diversa dalle precedenti puntate: tre manche da tre concorrenti ciascuna, da cui verranno scelti i tre concorrenti in ballottaggio. Un ballottaggio davvero rischioso, in quanto solo uno di loro potrà proseguire nella gara.

Ad aprire la prima manche, una bellissima performance di Roshelle che con Confetti di Tori Kelly riesce a mostrare ai giudici ed al pubblico il suo lato più melodico. Segue Loomy, anzi Super Loomy come lo ha definito la sua coach Arisa, che propone una sorta di inedito sulle note di Gangnam Style, il tormentone di PSY. Chiude Eva con un’emozionante performance su Caruso di Lucio Dalla.
Il primo concorrente ad andare al ballottaggio è Loomy.

La seconda manche è aperta dalla performance di Andrea che canta Monna Lisa di Ivan Graziani, per lui qualche critica, ma sicuramente si è fatta notare la scenografia, che mostrava alcuni famosi dipinti con il viso di Manuel Agnelli. A seguire, Gaia con Wild Things di Alessia Cara, un brano che permette alla ragazza di mostrare anche il suo lato più sexy. Chiudono i Daiana Lou con Dio, Come Ti Amo di Domenico Modugno, un’esibizione che non ha conquistato proprio tutti.
Il televoto decreta che al ballottaggio andranno i Daiana Lou.

Per la terza manche, è il turno di Fem che propone la sua versione di Sledgehammer di Rihanna, non senza sbavature. Con la performance dei Soul System lo studio si anima: per loro la cover di Gold Digger di Kanye West feat. Jamie Foxx. Chiude la carrellata Caterina che stasera mostra il suo lato più spensierato grazie al brano Kiss The Sky di Jason Derulo.

Prima di decretare il terzo concorrente che andrà al ballottaggio, Alessandro Cattelan chiama sul palco l’ospite della serata, Lorenzo Fragola, vincitore di X Factor 2014, che presenta il suo nuovo singolo Importante.

E’ ora il momento più temuto: insieme a Loomy e Daiana Lou anche Fem è mandato al ballottaggio.
Loomy canta Panda/Don’t Touch Me, i Daiana Lou suonano Chandelier, mentre Fem canta Writings on The Wall.

A questo punto, mentre i giudici stanno facendo il loro appello per salvare i propri concorrenti, arriva un colpo di scena: i Daiana Lou affermano di voler rinunciare alla gara, in quanto durante questo periodo si sono resi conto di non appartenere a questo tipo di ambiente. Una scelta comprensibile, anche se è davvero un peccato rinunciare ad un’esperienza del genere arrivati a questo punto.
Di fatto, dunque, i Daiana Lou salvano Arisa dal vedere la sua squadra completamente decimata, soprattutto dopo che Cattelan comunica che secondo il televoto sarebbero stati loro a salvarsi.
Tra Fem e Loomy ha la meglio quest’ultimo, e con merito, in quanto la sua esibizione di stasera è stata sicuramente molto più convincente di quella del compagno di squadra.

Il sipario cala e l’appuntamento è per la prossima settimana, sempre alle 21.15 su Sky Uno.

Previous Sold out al Teatro San Domenico di Crema per Raphael Gualazzi
Next Boring Machines compie 10 anni: lunga vita a Boring Machines

You might also like

NEWS

Online il trailer del docu-film Keith Richards: Under The Influence

E’ online il trailer del nuovo film-documentario della Netflix su Keith Richards. Il lungometraggio è stato diretto da Morgan Neville, vincitore del premio Oscar per 20 Feet From Stardom, e sarà disponibile

NEWS

At The Drive In: seconda reunion in vista

  Dopo la prima reunion degli At The Drive In datata 2012, la band di El Paso torna con una seconda, dopo che nei giorni scorsi è comparso on-line un

EVENTI

Torna nel 2016 Coca-Cola Summer Festival con Alessia Marcuzzi, Angelo Baiguini e Rudy Zerbi

La musica dell’estate torna a suonare in TV e in Radio con l’imperdibile Coca-Cola Summer Festival – Il Gusto dell’Estate. Il 23, 24, 25 e 26 giugno, infatti, la grande musica