A Giugno tornano i Wind Music Awards all’Arena di Verona

A Giugno tornano i Wind Music Awards all’Arena di Verona

Anche per quest’anno tornano i Wind Music Awards. Gli attesissimi premi della musica italiana tornano il 5 e 6 giugno per due serate in compagnia delle grandi stelle del panorama musicale italiano che, come di consueto, verranno premiate per i loro recenti successi discografici e, per la prima volta, anche per quelli live. Tutti gli Artisti premiati si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona.

Nel corso delle serate, che vedranno la partecipazione anche di ospiti internazionali, verranno consegnati riconoscimenti e premi speciali agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione.
Il Premio Live, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con AssoMusica, verrà introdotto per la prima volta proprio quest’anno e verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017).

I biglietti per assistere alle due serate dell’undicesima edizione dei Wind Music Awards saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 11.00 di domani, giovedì 23 marzo, su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).

 

You might also like

NEWS

Eros Ramazzotti alla conquista dell’America Latina

Grandissimo successo di pubblico per il concerto di Eros Ramazzotti tenutosi l’altro ieri in Cile a Viña del Mar, una delle 33 tappe della seconda trance mondiale del Perfetto World

EVENTI

J-Ax e Fedez, un sold out incredibile a Barolo

Dopo il bel live di Paolo Nutini (QUI il reportage), il 19 luglio è andata in scena la terza giornata del festival musicale/culturale Collisioni a Barolo. La giornata, si è

NEWS

Audioslave: il tributo a Chris Cornell durante un concerto

L’altra sera, durante il concerto dei Prophets Of Rage, alcuni dei membri che facevano parte della formazione degli Audioslave – per essere precisi Tom Morello, Brad Wilk e Tim Commerford