Wind Music Awards 2016: il 7 giugno all’Arena di Verona

Wind Music Awards 2016: il 7 giugno all’Arena di Verona

Il 7 giugno all’Arena di Verona, tornano i Wind Music Awards. Come di consueto, durante la serata, le grandi stelle della musica italiana verranno premiate per i loro successi discografici e si esibiranno sul palco del prestigioso anfiteatro veronese.

I biglietti per assistere alla decima edizione dei Wind Music Awards 2016 saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 11.00 di oggi, martedì 12 aprile, su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).

Durante i Wind Music Awards 2016 saranno premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2015 e maggio 2016, hanno raggiunto con i loro album i traguardi “oro”, “platino” e “multi platino” e con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino” (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia). Nel corso della serata verranno consegnati anche altri riconoscimenti agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione.

Ufficio Stampa Parole & Dintorni

Previous Francesco Guccini si racconta davanti ad un Teatro Dal Verme sold out
Next Torna in Italia lo spettacolo in 3-D dei Kraftwerk

Editor review

Summary

Il 7 giugno all’Arena di Verona, tornano i Wind Music Awards: da oggi parte la vendita dei biglietti.

You might also like

NEWS

Black Sabbath: guarda il trailer di The End Of The End

Come vi avevamo già annunciato QUI, i Black Sabbath stanno per pubblicare un film-documentario che cattura le immagini del loro ultimo show, che si è tenuto alla Genting Arena di

EVENTI

A Giugno tornano i Wind Music Awards all’Arena di Verona

Anche per quest’anno tornano i Wind Music Awards. Gli attesissimi premi della musica italiana tornano il 5 e 6 giugno per due serate in compagnia delle grandi stelle del panorama

NEWS

Incubus: il nuovo album arrivera molto presto, parola di Mike Einziger

Sono oramai 5 anni che gli Incubus non pubblicano un nuovo album, fatta eccezione per l’EP Trust Fall (Side A) del 2015. Ma questa pausa discografica sta per finire. A