HardcoreSuperstar

Hard Rock protagonista al Pistoia Blues con Whitesnake e Hardcore Superstar

Dopo aver inaugurato la tranche italiana del loro tour da Villafranca di Verona (QUI il reportage), i Whitesnake di David Coverdale sono approdati ieri sera al Pistoia Blues, per il penultimo appuntamento live di questa edizione del Festival toscano.

Ed è così che Piazza Duomo si è trasformata in un tempio dell’hard rock, grazie anche al prezioso apporto delle band di apertura (due ospiti di tutto rispetto). Prima The Answers, poi gli svedesi Hardcore Superstar, in Italia per presentare l’ultimo album HCSS, uscito lo scorso anno.
Ma i più attesi sono loro, i Whitesnake nati dalle ceneri dei Deep Purple, scioltisi nel ’77. Il frontman David Coverdale è il vero collante della formazione, attualmente composta da Joel Hoekstra (chitarra), Reb Beach (chitarra), Michael Devin (basso), Michele Luppi (tastiera) e Tommy Aldridge (batteria).
In scaletta la band britannica propone i brani contenuti nell’ultimo disco, The Purple Album, alternati ai brani storici, tra i quali non sono mancati Here I Go Again e Is This Love.
Un concerto che ha richiamato molti estimatori, in quanto si teme che questa sia l’ultima esibizione di Coverdale e soci nel nostro Paese, in quanto lo stesso frontman ha annunciato il ritiro dalle scene nel 2017.

Nel ringraziare Live Nation e Pistoia Blues per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Ivan Elmi:

HardcoreSuperstar


TheAnswer




#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi