Tragedia sulle strade svedesi: muore l’intera band dei Viola Beach

viola-beach1

Tragedia sulle strade svedesi: muore l’intera band dei Viola Beach

Ai più il nome Viola Beach non suonerà famigliare. Ma in Inghilterra e nel resto d’Europa in questo week-end nero non si è parlato d’altro. I giovani membri della band britannica, rivelazione della musica oltremanica, sono morti in un incidente d’auto, mentre si trovavano in Svezia in tour, con loro anche il manager.

L’incidente è avvenuto nelle periferie di Stoccolma, mentre il quartetto insieme al manager si stava recando in hotel dopo un concerto. L’auto, dopo un’azzardata manovra, è finità giù da un viadotto, cadendo per 25 metri e non lasciando scampo a nessuno degli occupanti del mezzo.
Dopo un primo momento di incertezza, le autorità svedesi hanno confermato i nomi delle vittime: Kris Leonard (voce e chitarra), River Reeves (chitarra), Tomas Lowe (basso) e Jack Dakin (batteria). Il manager della band è Craig Tarry.

I Viola Beach si trovavano nel Paese scandinavo per partecipare al Festival Where Is The Music? a cui avrebbero dovuto suonare venerdì.
Avevano pubblicato il singolo di debutto Swings & Waterslides solo lo scorso anno, ed ora avevano in programma un tour per Gran Bretagna ed Irlanda, oltre che la partecipazione al SXSW in Texas.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi