viola-beach1

Tragedia sulle strade svedesi: muore l’intera band dei Viola Beach

Ai più il nome Viola Beach non suonerà famigliare. Ma in Inghilterra e nel resto d’Europa in questo week-end nero non si è parlato d’altro. I giovani membri della band britannica, rivelazione della musica oltremanica, sono morti in un incidente d’auto, mentre si trovavano in Svezia in tour, con loro anche il manager.

L’incidente è avvenuto nelle periferie di Stoccolma, mentre il quartetto insieme al manager si stava recando in hotel dopo un concerto. L’auto, dopo un’azzardata manovra, è finità giù da un viadotto, cadendo per 25 metri e non lasciando scampo a nessuno degli occupanti del mezzo.
Dopo un primo momento di incertezza, le autorità svedesi hanno confermato i nomi delle vittime: Kris Leonard (voce e chitarra), River Reeves (chitarra), Tomas Lowe (basso) e Jack Dakin (batteria). Il manager della band è Craig Tarry.

I Viola Beach si trovavano nel Paese scandinavo per partecipare al Festival Where Is The Music? a cui avrebbero dovuto suonare venerdì.
Avevano pubblicato il singolo di debutto Swings & Waterslides solo lo scorso anno, ed ora avevano in programma un tour per Gran Bretagna ed Irlanda, oltre che la partecipazione al SXSW in Texas.



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi