Video della settimana: NYC di THE SHERLOCKS

VIDEO DELLA SETTIMANA: NYC (Sing it loud) di THE SHERLOCKS

GUARDALO DALLA NOSTRA HOME PAGE

Il quartetto inglese pubblica il video di “NYC (Sing it loud)” primo estratto dal nuovo album UNDER YOUR SKY in uscita il 4 ottobre via Infectious/BMG. 
All’interno la partecipazione dell’attore 
Thomas Turgoose di Game of Thrones

Guarda il video

THE SHERLOCKS condividono oggi il video del  nuovo singolo “NYC (Sing It Loud)” featuring l’attore e amico Thomas Tuurgoose (This Is England/Game Of Thrones).

Grazie al loro debut album “Live For The Moment” del 2017 il quartetto di Sheffield THE SHERLOCKS si è affermato come una delle band di riferimento della nuova scena inglese alt-rock e indie, debuttando al n° 6 dell classifiche e che li ha portati ad aprire il tour europeo di Liam Gallager, fino ad arrivare a suonare insieme a lui anche in Giappone.

Ora la band è pronta per iniziare un nuovo capitolo della propria carriera con l’annuncio di oggi della pubblicazione del nuovo album Under Your Sky in uscita il 4 ottobre via Infectious/BMG.

Se Live For The Moment era uno squarcio sulle sofferenze della gioventù, il nuovo disco vede il frontman Kiaran Crooke scrivere canzoni che collegano l’esuberanza dei giovani con la maturità e l’aspetto più riflessivo di una età più adulta.

Questo nuovo approccio si riflette perfettamente nel primo singolo “NYC (sing it Loud)” che è stata trasmessa in anteprima da Annie Mac a Radio 1, “I wanna see the world with you,”canta Kiaran, immaginando di “getting lost in the city for a day”.

Le canzoni nascono dalle esperienze personali, per la maggior parte di Kiaran, ma sono universali sul piano emotivo: “The driving ‘I Want It All’ reminisces over a gloriously stormy festival weekend in Wales, along with other memorable moments I spent with a special someone. Then the Springsteen-tinged ‘Time To Go’ celebrates the more casual romantic encounter.”.

Sebbene ci siano canzoni che toccano i temi della disperazione, della perdita di ambizioni, come in ‘Dreams’, o i vari delicati aspetti delle relazioni amorose, come in ‘Waiting’, Kiaran affronta temi legati anche alle persone che vivono nelle sua città sempre in maniera malinconica, ma lasciando intravedere un futuro più positivo e in cui sperare.

Il processo di registrazione di Under Your Sky è stato decismente più strutturato rispetto al loro debut album: hanno trascorso 4 mesi, 5 giorni a settimana, nei Liverpool’s Parr Street Studios, con The Coral’s James Skelly alla produzione.

“The first album was us four in a room,” racconta Kiaran . “We wanted to make it really raw like the Arctic Monkeys’ first album or Kings Of Leon’s. We wanted to capture the live sound and polish it up a bit. With this one we’ve taken it a step further and made it slightly smoother and put more keyboards in. Rather than having the guitars thrashing all the time we’ve tried being a bit sweeter with it. It sounds more contemporary, I can hear it on Radio 1.”

Under Your Sky sarà disponibile in digitale, cd, vinile e formato cassetta e ci sarà anche un’edizione limitata in vinile blu con un artowrk inedito.

STORE
Facebook: https://TheSherlocks.lnk.to/StoreFA
Instagram: https://TheSherlocks.lnk.to/StoreIN
Twitter: https://TheSherlocks.lnk.to/StoreTW
PR: https://TheSherlocks.lnk.to/StorePR
 
ALBUM
Facebook: https://TheSherlocks.lnk.to/SkyFA
Instagram: https://TheSherlocks.lnk.to/SkyIN
Twitter: https://TheSherlocks.lnk.to/SkyTW
PR: https://TheSherlocks.lnk.to/SkyPR
 
INSTANT GRAT
Facebook: https://TheSherlocks.lnk.to/NYCFA
Instagram: https://TheSherlocks.lnk.to/NYCIN
Twitter: https://TheSherlocks.lnk.to/NYCTW
PR: https://TheSherlocks.lnk.to/NYCPR



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi