Victoria Beckham smentisce: ‘La Reunion delle Spice Girls? Se si farà, io non ci sarò’

spicegirls

Victoria Beckham smentisce: ‘La Reunion delle Spice Girls? Se si farà, io non ci sarò’

Dopo le notizie diffuse dal The Sun, secondo il quale la reunion delle Spice Girls si sarebbe effettuata l’anno prossimo con un nuovo album ed in nuovo tour oltre che ad uno speciale televisivo, arriva una doccia fredda per i nostalgici.

Victoria Beckham oggi ha voluto ridimensionare i rumors di una reunion in formazione completa. Infatti, secondo Posh Spice una reunion sarebbe da escludersi o, per lo meno, una reunion al completo che la coinvolga.
La notizia è stata data durante un’intervista che la ragazza ha tenuto con Alison Hammond durante il programma This Morning:

“Non succederà. Ad un certo punto devi capire quando è il momento di dire ‘è stato bello’. Il Girl Power ci sarà sempre fuori di qui ed è qualcosa in cui tutte crediamo ancora”.

E ha poi continuato:

“Quello che sto facendo ora riguarda ancora il girl power, ma è il rafforzare le donne attraverso il potere. […] Non credo che indosserò ancora una tuta in PVC”.

Insomma sembra proprio che questa reunion non si terrà o, in ogni caso, non sarà al completo.
Le Spice Girls si formarono nel 1994 per poi sciogliersi nel 2000, dopo la pubblicazione di tre album. La formazione si era poi riunita per un tour tra il 2007 ed il 2008, ma l’ultima performance risale al 2012 durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra.

All’inizio del mese, il The Sun aveva diffuso la notizia che le cinque componenti – Mel B, Victoria Beckham, Emma Bunton e Mel C – si erano riunite per discutere i dettagli formali di questa nuova reunion e sembrava che tutto fosse confermato, ma – a quanto pare – non è così.

 

Una persona che non riportava speranze in questa reunion è Shirley Manson, la leader dei Garbage, che ha definito questo “girl power” come un movimento aberrante.

“Ho sempre odiato il termine Girl Power. E al tempo, trovai le Spice Girls aberranti. […] Avevo 30 anni quando uscirono, credo… E ho capito subito che la formazione era studiata a tavolino e controllata da.. uomini, che sono usciti con uno slogan che faceva marketing ed hanno messo queste ragazze insieme. Si pretendeva che le donne prendessero il controllo, ma nessuna di loro aveva il controllo, non scrivevano, non producevano, non suonavano.. l’ho trovata una finzione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi