Tony Iommi: ‘I Black Sabbath dovrebbero chiudere The End Tour a Birmingham’

black_sabbath

Tony Iommi: ‘I Black Sabbath dovrebbero chiudere The End Tour a Birmingham’

Mentre il The End Tour dei Black Sabbath prosegue inesorabile, arriva oggi la notizia dell’ultima dichiarazione del chitarrista Tony Iommi.

Di questo tour, che dovrebbe essere l’ultimo in assoluto per la band guidata da Ozzy Osbourne, non sono ancora state annunciate date nel Regno Unito, ma sembra che presto arriveranno dettagli. Sembra, infatti, che l’intenzione della formazione britannica sia di chiudere la carriera proprio a Birmingham, luogo che ha visto nascere i Black Sabbath. Un modo per chiudere il cerchio, insomma.
E a rafforzare questa ipotesi sono proprio le dichiarazioni di Iommi che sabato scorso è stato ospite del programma Audience With:

“Quando siamo a casa, dove abbiamo cominciato tutto, abbiamo sempre trovato tutto questo un po’ snervante, ma Birmingham significa molto per noi. (…) Ora saremo in Australia per un paio di settimane, ma sarebbe davvero bello se potremmo concludere tutto dove abbiamo cominciato – a Birmingham”.

 

Al momento l’ultima data dei Sabbath annunciata è per il 21 Settembre a Phoenix, ma sicuramente ne verranno annunciate altre.
Oltre a questo Iommi non ha escluso la possibiltà che la band, dopo il tour, possa pubblicare un live-album:

“E’ possibile, perchè stiamo raccogliendo molto materiale video durante il tour”.

 

 

Vi ricordiamo che i Black Sabbath sono attesi in Italia con The End Tour per un unico appuntamento, fissato per il prossimo 13 Giugno all’Arena di Verona (organizzazione dell’evento a cura di Live Nation).



#Follow us on Instagram