The Weeknd: Starboy è un omaggio a David Bowie

The Weeknd: Starboy è un omaggio a David Bowie

Durante una recentissima intervista, la star The Weeknd ha parlato del nuovo nuovo album, Starboy, in uscita il prossimo 25 Novembre. In particolare ha voluto chiarire la scelta del titolo, che sarebbe un omaggio a David Bowie, autore del famosissimo brano Starman.

“Amo Bowie, penso che sia l’ultimo inventore.”

Durante l’intervista, The Weeknd ha anche parlato del lavoro con i Daft Punk sulla title track del disco.

“Il loro studio è come un’astronave, ci sono un sacco di strumenti, ma il modo in cui loro fanno musica, il modo in cui spiegano, è molto cinematografico (..) E’ come se stessimo leggendo una pagina di un romanzo – Vogliamo fare in modo che, alla fine, ci si senta come il sole che sta sorgendo, e forse c’è anche un inseguimento in auto. Sono molto tecnici, ma è anche molto interessante il modo in cui visualizzano il fare musica”.

The Weeknd ha condiviso False Alarm, la seconda traccia estratta da Starboy, alla fine di Settembre. Prima di questa traccia, aveva presentato la titletrack Starboy. Nel frattempo, nessuna altra traccia è stata rivelata.
Si sa però che al disco hanno collaborato una serie di produttori illustri: Cirkut, Ben Billions, Doc McKinneyMano.

L’artista ha anche rivelato che ha recentemente firmato un contratto con la Puma per la creazione della sua prima linea di abiti, Puma XO, che dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo anno.

You might also like

RECENSIONI

La lucida follia del free jazz ci salverà, Reflections In Cosmo docet

Autore: Reflections In Cosmo  Album: Reflections In Cosmo  Etichetta: RareNoise Records Booking: Lunatik Il concetto si supergruppo infastidisce e porta spesso su strade sbagliate, addensando aspettative delle molte troppo alte.

RECENSIONI

Midwest, il fuoco emozionale che non si spegne

Artista: Give Vent Album: Midwest                       Etichetta: diNotte Records Ringrazio Give Vent e il suo Midwest per avermi ricatapultato negli anni in cui il mio profilo umorale emo-c(u)ore e affini come

ALBUM

Me And That Man, la recensione del nuovo Songs of love and death

Gli amanti del black metal ormai lo sanno, quando si parla di Nergal e dei suoi Behemoth, si parla sempre di capolavori. Dopo l’incredibile The Satanist, il leader della black