The Rolling Stones: in cantiere un nuovo biopic sul periodo di Exile On Main Street

The Rolling Stones: in cantiere un nuovo biopic sul periodo di Exile On Main Street

Un nuovo film che racconter√† il “making of” di uno degli album pi√Ļ discussi e amati dei The Rolling Stones – il doppio album Exile On Main Street – √® in cantiere. Nel lungometraggio di racconter√† del caotico periodo vissuto dalla band, durante le registrazioni del disco, che avvenne in Costa Azzurra nel 1972, durante quello che √® definito l’Esilio fiscale della formazione.

La pellicola sar√† basata sul libro biografico del giornalista¬†Robert Greenfield,¬†Exile On Main Street: A Season In Hell With The Rolling Stones, uscito nel 2006. In quell’occasione Greenfield racconta l’intervista a Keith Richards fatta nella sua villa durante le registrazioni del disco.
A dirigere il film, il regista Andy Goodard, già al lavoro su alcuni episodi di Downton Abbey, Doctor Who e Torchwood. I diritti, invece, sono stati acquistati nel 2012 dalla Virgin.

 

Secondo il magazine Deadline Hollywood, Goddard al momento è alla ricerca degli attori che interpreteranno Keith Richards e Mick Jagger.
Secondo l’autobiografia del bassista Bill Wyman [dal titolo Stone Alone], durante le registrazioni di Exile On Main Street, la band si ritrov√≤ divisa in due: chi faceva uso di droghe (Keith Richards¬†e Mick Taylor) e chi aveva deciso di astenersi (Mick Jagger, lo stesso Wyman ed il batterista Charlie Watts).

You might also like

NEWS

Bob Dylan non si presenterà alla cerimonia per il ritiro del Premio Nobel

Ha fatto discutere, e non poco, l’assegnazione del Premio Nobel per la letteratura a Bob Dylan, annunciata il 13 Ottobre scorso¬†dall’Accademia Svedese. Ma fa ancora pi√Ļ discutere l’atteggiamento tenuto dal

NEWS

Enter Shikari: uno show in streaming per Deezer

Gli Enter Shikari hanno fatto visita agli uffici di Deezer a Parigi durante il The Mindsweep Europe Tour 2016 per registrare uno show di fronte a un piccolo gruppo di

NEWS

Sanremo 2016: non è vero Festival senza il tentativo di suicidio

Ormai √® diventata una regola al pari delle vallette e dello scalone sul palco dell’Ariston. Anche quest’anno si √® registrato un tentativo di suicidio. Poco dopo le 13 una persona