Il brit-rock protagonista sul palco del Fabrique con i The Kooks

Ieri sera al Fabrique di Milano si è tenuto l’unico concerto su suolo italiano dei The Kooks, band originaria di Brighton (Inghilterra) che da oltre 10 anni sforna hit radiofoniche che vengono sempre accolte positivamente in tutta Europa.

Questa volta, la band capitanata da Luke Pritchard promuove il primo Greatest Hits della band, tutte queste hit prodotte nell’arco di 12 anni, raccolte in Best Of…So Far, uscito lo scorso 19 Maggio.
La scaletta del concerto al Fabrique non poteva far altro che ripercorrere tutto il percorso artistico dalla band, dal singolo che li ha lanciati Naive, passando per She Moves In Her Own WAy, You Don’t Love Me e via via verso i più recenti Shine On, Junk Of The Heart e trovando spazio anche per presentare due inediti (anch’essi inclusi nel Best Of) Be Who You Are e Broken Vow. Il risultato è uno show divertente ed energico, che ha coinvolto attivamente il pubblico che non si è certo risparmiato di cantare insieme al frontman.

Ad aprire la serata, The Academic, giovanissima band irlandese che si accinge a pubblicare il disco di debutto Tales From The Backseat, in uscita il prossimo 12 Gennaio.

Nel ringraziare Indipendente Concerti per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

The Kooks:

The Academic:

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi