The Killers: su Instagram la possibile tracklist del nuovo album?

TheKillers

The Killers: su Instagram la possibile tracklist del nuovo album?

The Killers non smettono di stuzzicare i fan con curiosità ed anteprime sull’atteso nuovo album, ed in queste ore hanno voluto condividere una lista di quelli che sembrano essere i potenziali titoli delle tracce contenute.

La band di Las Vegas, che attualmente è al lavoro sul successore di ‘Wonderful, Wonderful‘ (uscito nel 2017), ha postato sull’account Instagram una foto ritraente una lavagna con 13 potenziali titoli di canzone:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da The Killers (@thekillers) in data:

Si leggono nomi come ‘Blowback’, ‘Party People’, ‘When Dreams Run Dry’, ‘Dying Breed’, ‘Caution’ e ‘Man + Woman’ tutti accompagnati da spunte o segni, una possibile indicazione sul fatto se la canzone sia stata completata o se debbano ancora inserire gli ultimi accorgimenti.

Se si osserva bene il profilo Instagram dei The Killers, si noterà che la foto precedente risale all’inizio dell’anno, direttamente dallo studio di registrazione: anche qui sono presenti parte di testi di canzoni ed anche alcuni titoli che però non compaiono nella lista postata recentemente.

In un’intervista con NME risalente all’aprile 2019, il frontman Brandon Flowers ha anche confermato che la band si è trasferita in Utah mentre lavorava al disco.

“Ci siamo stati per alcuni mesi. L’idea è di cercare di ottenere qualcosa di cui siamo entusiasti, forse circa una canzone a settimana. Finora abbiamo raggiunto quell’obiettivo e l’elenco è in crescita. Presto faremo l’inventario e vedremo cosa abbiamo”, ha detto Flowers.

E in riferimento a cosa aspettarsi, ha detto: “Ci siamo trasferiti in Utah per farlo. È lì che mi sono innamorato della musica per la prima volta; quindi è interessante essere di nuovo lì e ascoltare un po’ di quella musica con la geografia che corrisponde alla sensazione. Alcune di queste cose stanno iniziando a riaffiorare e molte di queste riguardavano la musica del sintetizzatore. Ha sempre fatto parte del nostro DNA ma si sta decisamente insinuando. “

Il mese scorso, Flowers ha reso omaggio al suo mentore Ric Ocasek, dopo la morte del frontman di The Cars.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi