idan-raichel

The Idan Raichel Project con Ornella Vanoni incanta MiTo

Ieri sera, sabato 19 settembre, l’artista israeliano Idan Raichel è stato ospite di MiTo, il Festival Internazionale della musica di Milano e Torino, al Teatro Elfo Puccini di Milano.

Il musicista – considerato tra i più grandi esponenti della world music – grazie al The Idan Raichel Project è diventato il più potente ambasciatore della cultura del suo Paese nel mondo. In quest’occasione unica Idan Raichel ha presentato al pubblico italiano il suo progetto musicale multietnico: lo scopo è di costruire un “ponte” che superi qualsiasi tipo di barriera etnica e culturale.

Dialogo e scambio culturale sono i fondamenti del progetto musicale e del grande successo internazionale di Raichel che, nella sua tappa milanese, condividerà il palco con la Signora della musica italiana, Ornella Vanoni. A unire questi due artisti, appartenenti a generazioni e culture differenti, un’ideale comune di “musica” in cui tutti, senza distinzione di lingua, religione ed età, possano raccontare e mescolare tra loro le proprie radici e tradizioni.

Ad accompagnarli sul palco ci saranno anche nove rappresentanti dell‘Idan Raichen Project: Cabra Casay, Maya Avraham e Avi Wogderess Vasa (voci), Gilad Shmueli (batteria), Joca Perpignan (percussioni e voci), Yogev Glusman (basso e violino), Marc Kakon (chitarre), Yankele Segal (tar, bouzouki, baglama e oud) e Eyal Sela (flauti e clarinetti).

Nel ringraziare Parole & Dintorni per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi