Grande successo per i  The Dandy Warhols al Bronson di Ravenna

Grande successo per i The Dandy Warhols al Bronson di Ravenna

The Dandy Warhols sono nati a Portland, Oregon, nel 1994. La band è formata dal carismatico cantante e chitarrista Courtney Taylor-Taylor, il tastierista e bassisita Zia McCabe, il batterista Brent DeBoer e da Peter Holmström alla chitarra.

La loro hit, Bohemian Like You, è stata una delle canzoni più suonate dalle radio di tutto il mondo, e l’album Thirteen Tales From Urban Bohemia, li ha consacrati al grande pubblico grazie ad un sound accattivante ispirato a Velvet Underground, Beach Boys, Shadows, Beatles e Rolling Stones.

Sono qui in Italia per presentare il loro ultimo disco uscito l’8 aprile che si intitola  Distortland per Dine Alone Records / Caroline.

Luci basse e il concerto ha inizio.

Il cantante e chitarrista Courtney Taylor-Taylor possiede la classica “qualità da superstar”.

La sua presenza scenica è magnetica e la sua performance è altamente coreografica, nonostante non parli mai al pubblico se non in rare occasioni come quando descrive il basso made in italy di Zia McCabe.

Il loro sound è molto simile al rock sporco della new york degli anni 70′. Il batterista Brent DeBoer ha un modo di suonare il proprio strumento in modo semplice e pulito, mentre Zia la tastierista mescola alla perfezione campionamenti e suoni come una vera DJ.
Il chitarrista Peter Holmström accompagna alla perfezione i suoni di Courtney Taylor-Taylor senza mai una sbavatura.

Il pubblico è impazzisce per i vecchi successi come Bohemian Like You e You were the last high o We Used To Be Friends, dove è impossibile non ballare e cantare.

Accolgono molto bene anche i brani nuovi come i singoli STYGGO e  la bellissima You Are Killing Me, anche se non li avevano mai sentiti prima.
Questa band dal vivo da proprio il 100% e dimostra tutto il suo talento in pieno variando la scaletta con brani più intensi con quelli più rock come è successo nell’ultima parte del concerto.

Un ringraziamento particolare a Comcerto per l’invito

Testo e foto di Carlo Vergani

Previous Eurovision 2016: trionfa l'Ucraina, Francesca Michielin solo 16esima
Next Lo show colossale dei Muse al Mediolanum Forum

You might also like

REPORTAGE

Matthew Caws dei Nada Surf fa volare il pubblico ferrarese

Matthew Caws e i Nada Surf sono passati dall’Italia poco più di un anno fa, quando durante la serata di Halloween fece impazzire il pubblico del Zona Roveri di Bologna.

GALLERY

La pop-star cinese Jason Zhang live a Treviglio

Il suo percorso musicale è iniziato nel cuore dell’Asia, quando nel lontano 2004, sbaragliava la concorrenza al concorso cinese My Show. Ieri sera, dopo aver viaggiato per i 5 continenti,

REPORTAGE

Marcus Miller a Padova: un vero Afrodeezia(co) per gli amanti delle basse frequenze

Ieri al Gran Teatro Geox di Padova Marcus Miller ha inebriato il pubblico con un fantastico concerto. Le collaborazioni di Miller ormai non si contano più. Da Eric Clapton a