The comet is coming live a Bologna

The comet is coming live a Bologna

Express festival in collaborazione con Bologna jazz festival ha presentato ieri sera il concerto dei the comet is coming

I the coming is coming sono:

  • KingShabaka Sassofono
  • Danalogue Tastiere
  • Betamax Ohm Batteria

La loro musica è un viaggio nella musica del futuro con profonde connessioni con il passato del jazz e le dilatazioni misteriche della psichedelia, ogni volta in trasformazione – nei dischi, nei tour, all’interno di uno stesso live, lungo le trame di un’odissea che si nutre di improvvisazione ed energie primitive.

Shabaka Hutchings, è ormai da qualche tempo una delle figure cardine della nuova scena jazz britannica e declina questa propensione a estendere i confini della musica nera tanto nelle trame caraibiche dei Sons of Kemet (autori di un imponente album tra memoria e “femminismo atipico” come “Your Queen is a Reptile”) e nel jazz spirituale del progetto Shabaka and the Ancestors, quanto nel flusso di coscienza a ritmi alternati dei The Comet is Coming, anello di congiunzione sonoro fra le viscere della Terra e lo spazio, tra Sun Ra, Pharoah Sanders, il BBC Radiophonic Workshop (da cui hanno mutuato il nome) e i Can con Death Grips e Bo Ningen (sul Guardian qualcuno li definisce “hardcore jazz”).

Se vi piace il genere stasera chiuderanno il loro tour italiano a Montepulciano (Siena) Località Acquaviva .

Non mancate

Un ringraziamento particolare allo staff del Locomotiv di Bologna per il gentile invito 

Foto di Carlo Vergani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi