The Bloody Beetroots festeggia 10 anni di successi sul palco del Locomotiv di Bologna

bloody beetroots

The Bloody Beetroots festeggia 10 anni di successi sul palco del Locomotiv di Bologna

Nel 2019 si è celebrato il decimo anniversario dell’eredità di “Warp” (2009), brano seminale che in tre minuti e 24 secondi di pura potenza ed energia ha rivoluzionato per sempre la club culture, inaugurando una nuova stagione per la cultura giovanile.

Autore di “Warp” è THE BLOODY BEETROOTS sotto il cui nome si cela – nel vero senso della parola dato che il volto dell’artista è sempre nascosto da una maschera – Sir Bob Cornelius Rifo, a sua volta nome d’arte del dj, musicista e produttore italiano che partito dall’Italia ha conquistato il mondo con il suo stile unico che mescola punk ed elettronica, hip hop e classica, hard rock e new wave.

Per festeggiare come si deve i dieci anni di grandi successi, The Bloody Beetroots torna in Madre patria nel 2020 con tre imperdibili date evento, parte del tour mondiale in programma:
il 18 gennaio al Rivolta di Venezia in occasione dell’Altavoz; il 31 gennaio ai Magazzini Generali di Milano; l’1 febbraio al Locomotiv Club di Bologna.

Il dj set di The Bloody Beetroots è uno show adrenalinico che arriva dritto al petto con la potenza di un treno in corsa, un continuo intreccio di bassi e strobo da togliere letteralmente il fiato.

Un ringraziamento particolare allo staff del Locomotiv di Bologna

Foto di Carlo Vergani 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi