Il Metal 2.0 di The Algorithm al Freakout di Bologna

Il Metal 2.0 di The Algorithm al Freakout di Bologna

A grande richiesta è tornato in Italia Rémi Gallego in arte The Algorithm, un Dj/Producer/Compositore/Musicista Francese.

Stasera è qui a Bologna per presentare il suo nuovo disco Brute Force che esce proprio domani primo aprile.
Il suo mix inconfondibile tra Electro/Dubstep/Progressive Metal & Djent ha spianato la strada a molti “one man band” all’interno di questo genere, portandolo ad esibirsi in tutto il globo e in lunghi tour facendolo diventare un vero e proprio punto di riferimento nel genere.
In principio era solo produttore Rémi Gallego, nativo di Montpellier , ma  da quando nel 2011  ha iniziato a suonare dal vivo, ha reclutato prima Mike Malyan e poi Jean Ferry alla batteria e Max Michel alla chitarra.
Ad oggi  il progetto The Algorithm vede solo Rémi Gallego che si divide tra synth e chitarra elettrica e Jean Ferry alla batteria.

Il suono dei campionamenti si mischia perfettamente creando una sinergia unica tra chitarra e batteria.
Durante lo show c’è spazio anche per parti di chitarra più melodiche, ma principalmente i campionamenti fanno la voce grossa in questo dance/show. Ci sono anche dei momenti di di headbanging , soprattutto con brani meno recenti, che fanno impazzire il pubblico presente venuto nella città bolognese da molte parti d’Italia.
Brani che si avvicinano molto a gruppi come Faithless, Prodigy o Pendulum, anche se molti dei pezzi rimandano di più ai primi, considerando che non avendo parti vocali, strizzano l’occhio al mondo dance. Arrivare ai livelli del gruppo di  Rob Swire è molto dura, ma se Rèmi Gallego decidesse di aggiungere ai suoi mashup delle parti vocali con gruppi della scena Metal, potrebbe fare il salto di qualità per farsi apprezzare da molti più fans.

Un Ringraziamento particolare a Hellfire Booking Agency per l’invito.

Testo e Immagini a cura di Carlo Vergani

Previous Torna per il 2016 anche l'Home Festival: gli Editors apriranno le danze
Next L’esplosione dei tempi dispari dei Battles al New Age Club

Editor review

Summary

A grande richiesta è tornato in Italia Rémi Gallego in arte The Algorithm, che ieri sera si è esibito al Freakout di Bologna.

You might also like

REPORTAGE

L’hard rock scandinavo dei Motorpsycho riempie il TPO di Bologna

Il trio alternative rock norvegese Motorpycho fa tappa con il suo mini-tour italiano al TPO di Bologna. Dopo quasi una carriera trentennale la band ha appena fatto uscire un nuovo LP

REPORTAGE

Francesco Guccini si racconta davanti ad un Teatro Dal Verme sold out

Francesco Guccini è salito sul palco del Teatro Dal Verme di Milano per raccontarsi attraverso un viaggio nella sua carriera musicale, ma non solo; percorrendo la storia dell’Italia dal dopoguerra

REPORTAGE

Sold out ai Magazzini Generali di Milano per LP

Tutto esaurito ieri sera ai Magazzini Generali di Milano per la particolarissima LP. LP è una cantautrice di origini italiane nata a New York, il cui look e la voce