The Temper Trap chiudono al New Age, la tranche italiana del tour

The Temper Trap chiudono al New Age, la tranche italiana del tour

La band di Dougy Mandagy, i Temper Trap, hanno chiuso la tranche italiana del loro tour con un’esplosivo concerto al New Age Club di Roncade (TV), dove ad accoglierli hanno trovato una folla energica e con tanta voglia di divertirsi.

I Temper Trap sono tornati on the road per promuovere il terzo album in carriera, Thick As Thieves, prodotto da Pascal Gabriel e Damian Taylor, arrivato dopo quattro anni passati in tour, durante i quali hanno aperto i concerti di Rolling Stones e Coldplay.
Questo Thick As Thieves segna per la band un ritorno alle origini, ed è al centro della scaletta presentata ieri sera. Ma non sono mancate nemmeno le global hit come Sweet Disposition, Science of Fear e Need Your Love, sempre molto amate dal pubblico.

Nel ringraziare New Age Club per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Diego Feltrin:

Previous L'infuocato show dei Biffy Clyro al Gran Teatro Geox
Next L'eclettico show dei Bastille al Mediolanum Forum di Assago

You might also like

REPORTAGE

Ultimo concerto milanese per i Pooh!

Dopo un lunghissimo tour nei palazzetti e due date a San Siro questa estate, stà giungendo al termine il tour dei cinquant’anni dei Pooh. Prima di dare l’addio ai palchi

REPORTAGE

Il Progressive Death Metal degli Opeth conquista l’Alcatraz di Milano

Si è svolta ieri 14 novembre all’Alcatraz di Milano l’unica data italiana del Sorceress Tour degli svedesi Opeth. Mikael Åkerfeldt (voce e chitarra), Martin Mendez (basso), Martin Axenrot (batteria), Fredrik

REPORTAGE

Tre sere di sold out al Blue Note per Billy Cobham

Riconosciuto come il più importante batterista jazz-fusion per la sua potenza e tecnica percussiva, Billy Cobham ha raggiunto l’apice della fama a metà degli anni Settanta divenendo uno dei batteristi