Due nuove e intriganti serate al Tambourine di Seregno: Panteon e Umberto Maria Giardini

Due nuove e intriganti serate al Tambourine di Seregno: Panteon e Umberto Maria Giardini

Si torna in pista al Circolo Tambourine di Seregno, con una settimana interessante e piena di spunti e forme musicali intime e preziose, italiane e non.

Il 12 aprile, gli occhi saranno puntati su Panteon, ossia la bravissima Yvonne Ambrée. Parliamo di un’artista statunitense, che abbraccia la forma cantautorale per far viaggiare chi l’ascolta, tra paradisi sognati e bellezze messe in nota. Un peccato non conoscerla, e per questo vi consigliamo di fare un giro al Circolo, anche perchè in aprtura troverete due nuovi artisti pronti a prendere il volo, ovvero  Cityswell e Tia Airoldi. Un connubio di suoni che ci riportano a sensazioni ed atmosfere blue-eyed soul e folk, oltre a forme di cantautorato solide e intime. Venite a conoscerli a soli 5 (ho detto 5, si) euro.

Il 14 aprile, invece, torna ad emozionare il Circolo la vecchia conoscenza di Umberto Maria Giardini. Artista solido e che non ha bisogno di introduzioni porterà sul palco lo speciale live set acustico dell’album Futuro Proximo. Dopo Moltheni, e in piena epoca Stella Maris (il suo gruppo che suona anche fuori dai confini italici), Umberto Maria Giardini torna ad emozionare con la sua musica e il suo calore, per essere sempre più il punto di riferimento della scena italiana.

Per soli 8 euro, non perdetevelo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi