Le fotografie dell’ultima data al Fabrique di Milano dei Subsonica

Le fotografie dell’ultima data al Fabrique di Milano dei Subsonica

E’ giunto ormai quasi alla conclusione il tour dei torinesi Subsonica che ha toccato i palchi di numerosi club italiani.

Da Torino (qui le fotografie del nostro Alberto Gandolfo) a Pordenone, da Bologna (qui invece quelle di Ivan Elmi) a Catania dove il 5 marzo si concluderà questo trionfo fatto di multipli sold-out.

Nel caso di Milano le date sono state addirittura 3, tutti quanti al capiente, ma sempre affollato, Fabrique dove i Subsonica, per celebrare i loro vent’anni di carriera, propongono un’ottima setlist che ripercorre in ordine cronologico tutti gli album in studio della band.

Si parte dal 1997 con l’omonimo album da cui vengono estratte Come Se, Istantanee e Cose Che Non Ho. L’epoca di Microchip Emozionale viene accolta con un boato da cui vengono estratte Sonde, Aurora Sogna e Colpo di Pistola.  Gli anni 2000 iniziano con Amorematico (Albascura, Dentro I Miei Vuoti, Gente tranquilla) mentre per il 2005 vengono proposte Abitudine, Corpo A Corpo e la commovente Incantevole, tutte contenute in Terrestre. L’Eclissi e Eden (Ali Scure, Il Centro Della Fiamma, Veleno e Il Diluvio e Istrice) precedono l’ultimo album Una Nave In Una Foresta.

Lasciare Tutti I Miei Sbagli come ultima sembra quasi uno scherzo: nonostante in questi ultimi anni i Subsonica abbiano fatto moltissimi concerti, la gente sembra non stancarsi mai di questi cinque torinesi.

Ringraziamo Lucia Angelici, Stefano di Mario (MN Italia) e Vivo Concerti per il graditissimo invito e vi lasciamo gli scatti di Stefano Cremaschi

Previous Daniele Silvestri: domani nei negozi Acrobati, il nuovo album
Next Punkreas: ad aprile il nuovo album, una collaborazione con Lo Stato Sociale

Editor review

Summary

I Subsonica chiudono il lungo Una Nave In Una Foresta Tour con tre concerti al Fabrique di Milano: ecco le foto della performance di ieri.

You might also like

EVENTI

TOdays Festival 2017: la tre giorni torinese dedicata alla musica internazionale

Si è tenuta nel week-end (dal 25 al 27 Agosto) allo Spazio211 di Torino la rassegna musicale estiva TOdays Festival che ha ospitato la creme de la creme della musica

REPORTAGE

I Tre Allegri Ragazzi Morti al Monk di Roma

Passa per il Monk di Roma la cavalcata rievocativa dei Tre Ragazzi Morti. L’alternative rock band di Pordenone porta in scena tutto il loro repertorio dal 94 (anno della loro

GALLERY

La svolta progressiva ed elettronica degli Arcane Roots

Passati per la prima volta in Italia già nel lontano 2013 come supporto degli Awolnation e ritornati in varie occasioni, anche prestigiose, a seguito di Muse e Biffy Clyro, sono