Sublime il nuovo video di Dardust

DARDUST: guarda SUBLIME il video del nuovo singolo tra classica ed elettronica del pianista italiano tra i più ascoltati al Mondo

Dopo la sua prima performance sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma continua il viaggio del compositore Dario Faini grazie all’appuntamento live ad Istanbul il prossimo 11 maggio.

> GUARDA IL VIDEO <

Sublime è il video primo brano dal nuovo album di Dario Faini per il suo progetto DARDUST, singolo che anticipa il capitolo conclusivo della trilogia discografica di prossima pubblicazione per INRI dopo i successi dei precedenti di Birth e 7.

> ASCOLTA IL BRANO <

Presentato in anteprima su Rolling Stone il video di Sublime ritrova alla regia Tiziano Russo che descrive la clip come un contrasto di forza e  delicatezza, tra realismo e surrealismo, una riflessione sull’unione ancestrale tra uomo e natura.

Ricercata come per tutti i suoi lavori anche l’immagine di copertina del singolo Sublime, realizzata dal designer Fabio Rizzo, si ispira alle Rückenfigur di Caspar David Friedrich e ritrae di spalle la figura di Dardust bambino, intenta a contemplare un panorama surrealista.

Dopo la performance sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma  con i brani: Bardaginn insieme ai Tamburini della Quintana di Ascoli, The Wolf e The never ending road con Joan Thiele, continua il viaggio del compositore con l’appuntamento live dell’11 maggio ad Istanbul all’interno della cornice dello Zorlu PSM Jazz Festival.

Attualmente impegnato tra l’Italia e Londra per la realizzazione e registrazione del terzo album, Dardust è il progetto ideato dal pianista, compositore e produttore Dario Faini. Autore dal vivo di un trascinante viaggio musicale multidimensionale, è riuscito in breve tempo a farsi conoscere anche a livello internazionale, occupando oggi uno spazio autorevole nel campo che unisce la musica classica all’elettronica.

I lavori di Dardust sono sintetizzati nei fortunati due album “7” (disco di debutto registrato a Berlino negli studi Funkhaus) e “Birth” a cui farà presto seguito il capitolo conclusivo della sua trilogia discografica, in un asse musicale immaginario che va da Berlino-Reykjavìk-Londra.

Con più di 15 milioni di riproduzioni su Spotify, ha calcato numerosi palchi della scena nazionale e internazionale, oltre 75 date e numerose aperture di prestigio in Usa, Olanda, Turchia, Islanda, UK (Eurosonic, SXSW e più recentemente al Nilüfer Musik Fest).

Si è da poco concluso in Italia il suo Gran Finale Tour, la serie di date costellate della partecipazione di diversi ospiti con i quali l’autore collabora nella veste di hit-maker: Ermal Meta, Luca Carboni, Wrongonyou, La Rua, Ex Otago, Levante e Tommaso Paradiso.

Il suo brano Lost and Found da Slow Is è appena stato scelto per la colonna sonora dello spot Hope Detector, campagna Hyundai Hope on Wheels per la sensibilizzazione alla lotta contro i tumori infantili, ed è stato trasmesso in anteprima TV in USA in apertura della 52ª edizione del Super Bowl.

Metatron Group

 

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi