Stop ai concerti in tutta Italia per il Coronavirus

Stop ai concerti in tutta Italia per il Coronavirus

Il Governo ha varato nuove misure straordinarie per contenere l’epidemia del Corona Virus.

Mercoledì 4 marzo in tarda serata, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato un decreto per il “contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19”. Tra le misure c’è lo stop per un mese circa (fino al 3 aprile 2020) di tutti i concerti, gli instore e, ovviamente, i tour.

Lo stesso vale per cinema e teatri. Ecco il testo:

“Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

E ancora: “Le disposizioni del presente decreto producono il loro effetto dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020”.

A differenza dei provvedimenti precedenti che riguardavano alcune regioni come Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e alcune province come quella di Savona e di Pesaro e Urbino, il decreto si applica all’intero territorio nazionale. A questo link è possibile consultare il testo integrale.

Sulla nostra pagina facebook troverete tutti gli aggiornamenti e i comunicati dei concerti annullati e rimandati.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi