Sting: ascolta 50.000 la prima traccia estratta da 57th & 9th

sting

Sting: ascolta 50.000 la prima traccia estratta da 57th & 9th

Sting ha presentato un nuovo brano che gli è stato ispirato dalle recenti scomparse di alcune icone della musica rock, inclusi David Bowie e Prince.

L’ex Police si è esibito in questo brano dal titolo 50.000 – che sarà incluso nel nuovo disco 57th & 9th – durante il Later With Jools Holland, di cui è stato ospite la scorsa settimana.

Parlando del brano con Rolling Stone, Sting ha dichiarato:

“E’ un commento su come ha shockato tutti la notizia della morte di queste icone culturali: Prince, David [Bowie], Glenn Frey, Lemmy. Loro erano i nostri dei, in un certo senso. Ma quando sono morti, ci hanno fatto riflettere sulla nostra stessa immortalità. Io stesso, come rockstar, devo chiederlo a me stesso. E’ una sorta di realizzazione dolceamara che l’arroganza non serve a nulla alla fine”.

 

57th & 9th, il 12esimo album solista di Sting, uscirà ufficialmente il prossimo 11 Novembre. E’ stato etichettato come il suo primo album rock in 13 anni e prende il nome dall’incrocio che l’artista attraversava ogni giorno a New York per dirigersi allo studio dove il disco è stato registrato.

 



#Follow us on Instagram