La stella del brit-rock Steve Winwood al Pordenone Blues Festival

La stella del brit-rock Steve Winwood al Pordenone Blues Festival

Dopo aver conquistato il Vittoriale di Gardone, Steve Winwood è approdato ieri sera con il suo nuovo tour al 26° Pordenone Blues Festival, presso il Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone.

La leggenda del brit-rock, alla veneranda età di 69 anni, si dimostra essere ancora una delle figure più importanti del panorama rock’n’roll, un vero punto di riferimento per i colleghi.
Winwood struttura il concerto come un Greatest Hits (che tra l’altro pubblicherà a breve), percorrendo una sorta di percorso musicale, attraverso i brani più rappresentativi della sua carriera.
Dal debutto, a soli 14 anni, con il Spencer Davis Group con i quali ha pubblicato singoli come I’m a Man, Gimme Some Lovin’, Somebody Help Me o Keep on Running, fino al capitolo cruciale con i Traffic, dei quali è fondatore, con i quali pubblicò (nel 1967) Mr. Fantasy, ma anche hit come Pearly Queen.
Arriva anche la breve parentesi con i Blind Faith – spesso considerati il primo “supergruppo” del rock con Eric Clapton e Ginger Baker – con i quali ha pubblicato l’epica Can’t Find My Way Home.
Si arriva così agli ultimi due decenni, durante i quali Steve Winwood ha portato avanti una carriera solista di grande
successo, durante la quale ha pubblicato singoli dal forte impatto, come While You See a Chance, Night Train, Higher Love o il più recente Nine Lives.

Nel ringraziare il Pordenone Blues Festival per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Diego Feltrin:

Previous Il muro di suono dei Biffy Clyro travolge il Flowers Festival!
Next Delirio a Milano per gli Arcade Fire

You might also like

REPORTAGE

Gli Amaranthe al Live Club presentano Maximalism

Approda al Live Club di Trezzo il carrozzone guidato dal sestetto svedese Amaranthe con al seguito Sonic Syndicate e Smash Into Pieces. Il gruppo eletro-metal, guidato dalla vocalist Elize Ryd, sta

GALLERY

Rock Im Ring 2016: il racconto e le fotografie della giornata con i The Hives

Arrampicato sopra i monti di Bolzano, è andato in scena anche quest’anno il Rock Im Ring, festival italiano, solo di facciata, solito ad ospitare band internazionali. Eggià, di italiano ha

GALLERY

I Dark Funeral al Legend Club per presentare il nuovo album!

Gli svedesi Dark Funeral, padrini del black metal, approdano al Legend Club di Milano per presentare la loro ultima fatica discografica Where Shadows Forever Reign. Sono infatti sei le canzoni tratte