La leggenda dei Marillion con Steve Rothery al Teatro dal Verme

Il leggendario chitarrista e fondatore dei Marillion, Steve Rothery è approdato – per un’unica data – in Italia, dove ieri sera ha incantato il Teatro Dal Verme di Milano con i classici della sua band.

Misplaced Childhood, primo concept album dei Marillion, è uscito oramai 33 anni fa, ma ancora oggi suona così attuale. Ed è lui il protagonista della scaletta proposta da Rothery – tra cui l’indimenticato singolo Kayleigh – , in alternanza con altri successi estratti dai classici Script for a Jester’s Tear, Fugazi e Clutching at Straws.
Con Steve Rothery alla chitarra, sul palco una prestigiosa band formata da Dave Foster (chitarra), Yatim Halimi (basso), Leon Parr (batteria), Riccardo Romano (tastiere) e Martin Jakubski (voce).

Un concerto davvero ricco, diviso in due set, che ha permesso a tutti gli ascoltatori presenti di entrare profondamente nelle emozioni espresse dalla musica.

Nel ringraziare l’ufficio stampa Daniele Mignardi per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Sandro Niboli:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi