Steve Harris e i suoi Britsh Lion al Live Club di Trezzo!

Steve Harris e i suoi Britsh Lion al Live Club di Trezzo!

Non è semplice discostarsi dalla propria strada quando sono anni che si è viaggia bene su quella.
Soprattutto se quella strada ha ispirato milioni di musicisti e di gruppi.
Steve Harris ci ha provato con i British Lion e, accompagnati dai fedeli Voodoo Six, stanno percorrendo in lungo e in largo l’Europa approdando per una data italiana al Live Club di Trezzo.

Nonostante il palco sia corredato da stendardi con leoni e carri armati, tali effigi rimarranno solo raffigurazioni sugli stendardi.
Sebbene i Voodoo Six abbiano suonato ovunque di spalla ai Maiden, il loro sound rimane piatto ed inefficace riuscendo solo a far sbattere la testa a qualche fan creatosi nell’attesa di vedere Steve.

Perchè l’importante è quello, vedere Steve Harris, il mitico fondatore degli Iron Maiden!
Ai circa mille fan accorsi a Trezzo infatti sembra importar poco della musica, anche se ovviamente partecipano attivamente al concerto.
A nessuno piace vedere una band di principianti suonare a fianco ad un mostro sacro come Steve Harris.
Ovvio, qualcosa di buono in quello che ho sentito ieri sera c’è, ma i ragazzi suonano come se fossero a scuola mentre il cantante, tra uno slancio d’impeto ed uno di imbarazzo, fatica a controllar la voce.

Per tirar le conclusioni…
…l’autografo di Steve l’avete portato a casa?

Si ringrazia Vertigo e Shining Production per il gentile invito.
Testo e fotografie a cura di Stefano Cremaschi.

Steve Harris British Lion

Voodoo Six

Previous Dente: un concentrato artistico che fa sognare
Next L'eleganza di Dee Dee Bridgewater incanta anche il Teatro dal Verme di Milano

You might also like

GALLERY

Beth Ditto porta grande energia al Fabrique di Milano

Beth Ditto, ex leader della rock band dei Gossip ha calcato ieri sera il palco del Fabrique di Milano, facendo ballare il pubblico milanese con la sua grande energia, che

REPORTAGE

I virtuosismi spagnoleggianti di Rodrigo Y Gabriela al Magnolia

A quattro anni di distanza dall’ultimo concerto in Italia, tornano nel Bel Paese i virtuosi chitarristi messicani Rodrigo y Gabriela, per un unico concerto, che si è svolto ieri sera –

GALLERY

I Queens of the stone age infiammano il pubblico dell’Unipol Arena

A distanza di quattro anni dall’acclamatissimo disco …Like Clockwork , i Queens of the Stone Age sono tornati con un nuovo disco e un tour mondiale che li vede toccare il