Il beat di St Germain conquista l’Alcatraz

Il beat di St Germain conquista l’Alcatraz

Torna all’Alcatraz di Milano il pioniere della musica elettronica francese St Germain, che all’anagrafe risponde al nome di Ludovic Navarre.

Dopo 20 anni dal suo debutto, l’artista è in tour nei club per presentare l’ultimo disco che porta il semplice titolo di St Germain. Un disco che racchiude tutte le influenze musicali dell’artista, una miscela musicale complessa che mescola blues, jazz e soul all’elettronica, ricca di samples vocali e loops armoniosi.
Lo stesso spirito che si è respirato ieri alla venue milanese, dove il folto pubblico accorso si è lasciato andare sulle note dei più celebri brani (estratti da Boulevard e Tourist) fino all’ultimo singolo Real Blues, un perfetto disco dell’estate.

Nel ringraziare Ponderosa per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Romano Nunziato:

Editor review

Summary

Torna all'Alcatraz di Milano il pioniere della musica elettronica francese St Germain, che all'anagrafe risponde al nome di Ludovic Navarre.

You might also like

GALLERY

On Tour a Montichiari: le 50 e più sfumature di Elisa

Sa essere dolce, sensibile, ma anche aggressiva ed energica. Tutte queste caratteristiche, Elisa le ha messe in mostra ieri sera in quel di Montichiari, davanti ad un PalaGeorge gremito. Un talento

REPORTAGE

La Revolution dei Depeche Mode in scena a San Siro

Dopo l’ottima accoglienza ricevuta a Roma, i Depeche Mode sono approdati con il loro Global Spirit Tour allo Stadio San Siro di Milano, per la seconda data nel nostro Paese

GALLERY

Gli ambasciatori del doom metal Blood Ceremony sul palco del Bronson di Ravenna

Ad aprire il concerto ci sono gli italiani Istvan. La loro brevissima performance è un mix tra psych/heavy dalle reminiscenze desert con pezzi per lo più strumentali. Poco prima delle 23