Armonia e raffinatezza di una notte con Sophie Zelmani

Armonia e raffinatezza di una notte con Sophie Zelmani

Una location alternativa quella di ieri sera che ha ospitato un’artista dalla musica ricercata….eravamo nell’ex convento San Francesco di Pordenone. I muri con vecchi affreschi illuminati da giochi di luce ed il palco situato sotto una cupola a croce.

Sono le 20.45 e con un po’ di ritardo sale sul palco Sophie Zelmani, la cantautrice svedese che esordì nel 1995 con il suo primo album. In quegli anni ebbe fin da subito successo in Giappone, poi, negli Stati Uniti ed infine in Europa. Ma il secondo disco non ebbe lo stesso impatto. Solo alla volta del terzo Sophie ritrova la giusta strada.

Ieri sera la musica si muoveva in uno spazio di equilibrata armonia e raffinatezza. Una musica sottile che coinvolge chi la ascolta dalla prima all’ultima nota.

Questa di Pordenone è stata l’unica data del tour che ha fatto in Italia ma, se avete l’occasione di andarla a sentire non perdetela!

Ringraziamo BPM Concerti  http://bpmconcerti.com e Dedica Festival di Pordenone http://www.dedicafestival.it/ per il graditissimo invito

Foto Denis Ulliana e testo di Martina de Angeli

Previous Fast Animals And Slow Kids: grande festa all'Alcatraz di Milano!
Next Doppio sold out a Roma per Fedez e J-Ax

You might also like

GALLERY

Incredibile sold-out per The Soft Moon al Covo Club di Bologna

La musica elettronica ora mai è entrata prepotente nel rock. Chitarre che si mischiano a campionatori, batterie classiche ed elettroniche, artisti che vanno in giro solamente con il proprio lettore

GALLERY

L’incredibile grinta degli Editors è protagonista nella seconda giornata del Sirens Festival 2016

Cala il sipario sulla seconda giornata del Sirens Festival di Vasto. I protagonisti indiscussi sono stati gli Editors. Ci sono gruppi che ascolti per caso in radio, ascolti le loro

GALLERY

Carroponte targato Litfiba

Grande serata Rock e adrenalina pura a ritmo di Litfiba. Sold out alla tappa ‘milanese’ di questo loro Tour estivo Tetralogia degli Elementi Live, in cui Piero Pelù, Ghigo Renzulli e Band