Slash: il nuovo album suonerà ritmico

Slash-AGandolfo2

Slash: il nuovo album suonerà ritmico

Slash in questi giorni si trova su suolo italiano per i due concerti italiani del World On Fire Tour con Myles Kennedy & The Conspirators. Ma è da oltreoceano, più precisamente dalle pagine di Billboard, che arrivano le ultime news sul nuovo album.

Il celebre chitarrista, recentemente intercettato dai microfoni del magazine, ha voluto dare qualche dettaglio circa i lavori al nuovo disco.

“Stiamo lavorando a del nuovo materiale per il prossimo disco.” – ha rivelato – “Quando questo tour sarà concluso, inizieremo a fare la pre-produzione poi probabilmente ci chiuderemo in studio per un po’ di tempo, la prossima primavera, e registreremo”.

Ma sembra proprio che di quest’album non ci sia solo un’idea, ma ci siano già delle canzoni:

“I brani suoneranno molto ritmici ed era quello che stavo cercando. Vedremo in cosa si evolverà. Cambierà certamente. Inizi con un’idea che muta e si trasforma in un’altra. A questo punto posso dire che suona come qualcosa che diventerà meraviglioso, sono davvero emozionato per questo”.

Ma Slash dovrà anche cercare una soluzione e pianificare i lavori per permettere a Myles Kennedy di alternare i suoi impegni con gli Alter Bridge.
Ma il chitarrista ultimamente si è appassionato anche di cinema: dopo l’esperienza con Nothing Left To Fear del 2013, Slash produrrà anche la pellicola horror The Hell Within. Non si sa ancora, però, se il musicista contribuirà – come fu per il primo lungometraggio – alla colonna sonora.

Vi ricordiamo che questa sera Slash sarà ospite del Postepay Milano Summer Festival, in scena all’Assago Summer Arena, dopo la data di ieri sera al Rock In Roma (organizzazione a cura di Live Nation e per la data di Roma anche Daniele Mignardi Promopressagency).

Tags:
,


#Follow us on Instagram