Sinead O’Connor minaccia il suicidio: la polizia di Chicago è alla sua ricerca

Sinead O’Connor minaccia il suicidio: la polizia di Chicago è alla sua ricerca

La Polizia di Chicago sarebbe ancora alla ricerca di Sinead O’Connor, dopo che l’artista ha minacciato di commettere il suicidio. Stanotte, infatti, la polizia ha ricevuto una segnalazione da un parente irlandese della cantante che li avvisava della sua intenzione di lanciarsi da un ponte della città.

Un portavoce della polizia ha riferito che al momento il caso non è trattato come quello di una persona scomparsa, ma ha confermato che gli agenti sono alla ricerca della cantante per sincerarsi delle sue condizioni.
E’ passato solo un mese dall’ultimo colpo di testa della cantante, che non aveva dato notizie di sè per diverse ore, dopo essere uscita di casa in bicicletta ed aver lasciato su Facebook alcuni preoccupanti messaggi. Ai tempi la faccenda si risolse con un lieto fine: l’artista fu trovata in un hotel nel centro di Chicago.
Ma anche lo scorso novembre fu la O’Connor stessa a riferire di essere stata ricoverata in ospedale dopo aver assunto una dose massiccia di pillole. Fortunantamente, anche in quel caso, l’artista fu trovata sana e salva e portata in ospedale.

Uno dei motivi di questo periodo molto tormentato per Sinead è sicuramente la morte dell’amico Prince, per la quale ha accusato pubblicamente il conduttore Arsenio Hall, in quanto (a suo dire) sarebbe lo spacciatore che ha fornito l’ultima dose al cantante.

 

You might also like

NEWS

Nel 2017 torneranno i Queens Of The Stone Age con nuova musica

Sembra proprio che i Queens Of The Stone Age siano pronti per riunirsi e tornare con nuova musica ed un nuovo tour, almeno secondo quanto dichiarato da Troy Sanders dei

NEWS

Sanremo Giovani: le selezioni in diretta tv

Nonostante manchino ancora diversi mesi alla 66esima edizione del Festival di Sanremo, le prime novità della kermesse sotto la guida di Carlo Conti non tardano ad arrivare. E’, infatti, una

CINEMA

Amy, il docu-film su Amy Winehouse, nelle sale il 15, 16 e 17 Settembre

Approderà nei cinema italiani il prossimo 15 Settembre Amy – The Girl Behind The Name, l’atteso docu-film a cura del regista inglese Asif Kapadia e che tanto ha fatto discutere dopo