Sanremo 70: Gabbani in testa, commozione per Paolo Palumbo

Sanremo 70: Gabbani in testa, commozione per Paolo Palumbo

Se la prima puntata vi era sembrata lunga, la seconda lo è stata ancora di più. I titoli di coda della serata del Festival di Sanremo sono andati in onda all’1.40. Una puntata fiume, a tratti anche emozionante e commuovente.

 

Partiamo subito con la classifica, che dopo il voto della giuria demoscopica ha assunto il valore di una graduatoria generale. Ebbene ecco qui le posizioni dei 24 big in gara:

 

1 – Francesco Gabbani
2 – Le Vibrazioni
3 – Piero Pelù
4 – Pinguini tattici nucleari 
5 – Elodie
6 – Diodato
7 – Irene Grandi 
8 – Tosca
9 – Michele Zarrillo
10 – Levante
11 – Marco Masini 
12 – Alberto Urso
13 – Giordana Angi
14 – Raphael Gualazzi
15 – Anastasio
16 – Paolo Jannacci
17- Achille Lauro
18 – Enrico Nigiotti
19 – Rita Pavone
20 – Riki 
21 – Elettra Lamborghini
22 – Rancore
23 – Bugo e Morgan
24 – Junior Cally

 

Tra le nuove proposte sono stati Marco Sentieri e Fasma a guadagnarsi la semifinale, eliminando Matteo Faustini e il duo Martinelli-Lula.

Dicevamo delle emozioni che sono state molte. Dal duetto Tiziano Ferro-Massimo Ranieri, alla reunion dei Ricchi e Poveri, alla grande performance di Zucchero.

 

Ma il momento forse più commuovente è stato senza dubbio l’esibizione di Paolo Palumbo: il 22enne sardo affetto da Sla, che tramite un sintetizzatore vocale, azionato dagli occhi, ha raccontato la sua storia in musica.

Questo è davvero tutto. A questa sera, per la grande puntata dedicata ai duetti.

 

Testo e Foto a cura di Vincenzo Nicolello

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi